Perché i miei scalogni si serrano – Cosa fare con gli scalogni in fiore

Gli scalogni sono facili da coltivare; tuttavia, potresti comunque finire con le piante di scalogno imbullonate. Che cosa fa schizzare lo scalogno? Scoprilo in questo articolo.

Perché i miei scalogni si serrano - Cosa fare con gli scalogni in fiore

Gli scalogni sono la scelta perfetta per chi non conosce i sapori forti di cipolla o aglio. Un membro della famiglia Allium, lo scalogno è facile da coltivare, ma anche così potresti finire con le piante di scalogno chiodate. Ciò significa che gli scalogni stanno fiorendo e generalmente non è desiderabile.

Allora, cosa si può fare per gli scalogni in fiore? Esistono scalogni resistenti ai chiodi?

Perché i miei scalogni si serrano - Cosa fare con gli scalogni in fiore

Perché i miei scalogni sono serrati?

Gli scalogni, come le cipolle e l’aglio, sono piante che fioriscono naturalmente una volta ogni due anni. Se i tuoi scalogni fioriscono nel primo anno, sono decisamente prematuri. Le piante di scalogno imbullonate non sono la fine del mondo, tuttavia. Lo scalogno in fiore produrrà probabilmente bulbi più piccoli, ma ancora utilizzabili.

Quando il tempo è insolitamente umido e fresco, una percentuale di scalogni si schianterà per lo stress. Cosa dovresti fare se i tuoi scalogni stanno fiorendo?

Taglia lo scapo (fiore) dalla pianta dello scalogno. Taglia il fiore in cima al brodo o, se è abbastanza grande, taglialo a circa un centimetro sopra il bulbo, evitando di danneggiare le foglie. Non buttare via i paesaggi! I panorami sono una prelibatezza culinaria di cui lo chef è svenuto. Sono assolutamente deliziosi cucinati o usati come faresti con le cipolle verdi. &Nbsp;

Una volta rimosso lo scapo, il bulbo dello scalogno non si svilupperà più. Puoi raccoglierle a questo punto o semplicemente lasciarle o “conservarle” nel terreno. Se solo alcuni scalogni sono stati chiodati, usali prima perché quelli che non hanno fiorito matureranno sottoterra e potranno essere raccolti in un secondo momento.

Se lo scapo è arrivato al punto di essere completamente aperto, un’altra opzione è raccogliere i semi per l’uso l’anno successivo. Se tutto ciò che hai sono piante di scalogno imbullonate e un’improvvisa offerta eccessiva durante il raccolto, tagliarle e congelarle per un uso successivo.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.66 MB