Piantagione di bacche di goji – Suggerimenti per la coltivazione di piante di bacche di goji

I vantaggi delle bacche di gogi sono numerosi e disponibili per il giardiniere domestico. Cosa sono le bacche di goji e come le coltivi? Leggi questo articolo per saperne di più. Fai clic qui per informazioni sulla bacca di goji.

Piantagione di bacche di goji - Suggerimenti per la coltivazione di piante di bacche di goji

La bacca di goji produce un succo popolare, pensato per possedere super nutrienti con un vasto potenziale medico e di salute. I benefici delle bacche di gogi sono numerosi e disponibili per il giardiniere domestico. Cosa sono le bacche di goji e come le coltivi? Le zone di resistenza alle piante dell’USDA da 5 a 9 offrono i migliori climi per la coltivazione di piante di bacche di gogi.

Che cosa sono le bacche di Gogi?

Le bacche di gogi fanno parte della famiglia delle piante della belladonna, che comprende pomodori e peperoni. Le bacche crescono su arbusti da 3 a 5 piedi di altezza, con lunghi steli arcuati. Queste bacche nascono da fiori viola brillanti a forma di imbuto. Le bacche globulari arancioni si formano poi nella tarda stagione.

Il cespuglio è originario dell’Asia, ma si trova anche selvaggio in Russia, Cina, Turchia e Giappone. Le bacche sono di un rosso arancio brillante e di forma ovale. Sono essiccati a scopo medicinale per un frutto scurito scuro.

Informazioni sulla bacca di goji

È importante valutare le informazioni nutrizionali e medicinali sulla bacca di goji in modo da poter prendere una decisione informata per te e la tua famiglia . I benefici delle bacche di goji sono numerosi e fanno parte delle antiche pratiche di medicina orientale.

Le bacche possono aiutare la funzione immunitaria, alleviare i sintomi della menopausa, aumentare la produzione di cellule del sangue e persino regolare la pressione sanguigna. Alcuni pensano che possa anche ridurre le carenze polmonari, epatiche e renali. Si dice anche che la pianta abbia proprietà antiossidanti, capacità anti-invecchiamento e persino curare una vasta gamma di malattie. La maggior parte di queste affermazioni, tuttavia, non sono provate dal punto di vista medico.

Anche se la pianta non soddisfa tutte queste affermazioni, la piantagione di bacche di goji fornisce una siepe attraente o una pianta rampicante. È facile da addestrare a un traliccio e può essere potato per tenere sotto controllo la sua crescita a ranghi.

Piantagione di bacche di goji - Suggerimenti per la coltivazione di piante di bacche di goji

Coltivazione di bacche di goji

La coltivazione di piante di bacche di goji è facile. Le piante necessitano di terreno ben drenato con livelli di pH compresi tra 6,8 e 8,1. Controlla il drenaggio e aggiungi sabbia o compost per migliorare la consistenza del terreno, se necessario.

Le piante a radice nuda sono il modo più comune per avviare le bacche di gogi nel tuo giardino. L’inizio della primavera è il momento migliore per piantare bacche di gogi. Questo è quando l’arbusto è inattivo e tollera meglio i disturbi. Gli arbusti a radice nuda devono andare nel terreno non appena li ottieni. Immergi le radici in acqua e pianta in una posizione soleggiata. Distribuisci le radici e spingi il terreno dentro e intorno alle radici.

Mantieni il terreno moderatamente umido per i primi mesi o fino a quando non vedi spuntare nuova crescita. Distribuire il pacciame intorno alla base della pianta per ridurre le erbacce e conservare l’umidità. Successivamente, lasciare asciugare il terreno in alto pochi pollici prima di annaffiare di nuovo.

Puoi anche iniziare le piante dal seme. Usa semi freschi che sono stati puliti e privi di polpa di frutta. Inizia i semi in casa in vasi di torba e pianta all’aperto in primavera quando hanno un anno. Aspettati dei frutti in circa tre anni dal momento della semina.

Video: Goji, la forma di allevamento

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB