Piantare bulbi di successione – Come piantare bulbi a strati

Se vuoi una striscia continua di bulbi di bel colore, allora la piantagione di bulbi di successione è ciò che devi ottenere. La semina in successione con i bulbi produrrà una lunga stagione di fiori sgargianti e luminosi. Fare clic su questo articolo per ulteriori informazioni.

Piantare bulbi di successione - Come piantare bulbi a strati

Se si desidera un’andana continua di un bel colore del bulbo, è necessario piantare bulbi in successione. La semina in successione con i bulbi produrrà una lunga stagione di fiori sgargianti e luminosi. La chiave del processo è conoscere le altezze dei fiori e i tempi di fioritura.

Che cos’è la semina di bulbi di successione?

Piantare i bulbi a strati alle profondità appropriate e con un occhio verso le altezze finite si tradurrà in una gloria senza sosta anche nelle aiuole più piccole. Le idee per la stratificazione dei bulbi dovrebbero essere pianificate in anticipo. Non puoi semplicemente inserire le lampadine in modo volente o nolente, ma dovresti invece tracciare l’effetto. Una volta che è stato fatto correttamente, il tuo giardino sarà l’invidia di tutti nel blocco.

Se hai familiarità con il giardinaggio delle lasagne, la semina in successione con i bulbi suonerà un campanello. Proprio come un giardino di lasagne in cui ogni strato è un emendamento gratuito, piantare bulbi a strati produrrà un giardino fiorito ben bilanciato che va e va e va.

Considerazione delle varietà, combinazione di colori, tempi di fioritura, dimensioni delle piante e altro devono essere tutti presi in considerazione per ottenere il risultato desiderato. L’obiettivo è far nascere una nuova specie proprio mentre le fioriture precedenti sono svanite. Con un’attenta orchestrazione, lo spazio non sarà mai privo di fiori e colori.

Idee per la stratificazione delle lampadine

Se vuoi un impatto da rivista patinata, inizia selezionando le tue lampadine. Scegli bulbi grandi, medi e piccoli, poiché saranno stratificati in base alla profondità di semina e porteranno la massima diversità nello spazio. Seleziona specie con tempi di fioritura diversi in modo da poter avere (a seconda della zona) fiori dalla primavera all’inverno.

  • Per un’esibizione primaverile, ad esempio, prova le classiche combinazioni di giacinto d’uva, narcisi e tulipani.
  • Per il colore estivo, potresti piantare allium, gigli e gladioli.
  • Nel bel mezzo dell’autunno troverai fiori come begonie, colchicum e gigli magici.
  • Non dimenticare l’inverno. Nelle zone temperate, crochi e bucaneve possono persino sbirciare attraverso la neve.

Piantare bulbi di successione - Come piantare bulbi a strati

Come piantare i bulbi a strati

Il primo passo è preparare le aiuole rimuovendo erbacce e detriti e lavorando il terreno in profondità. Rimuovi il terriccio fino a una profondità di 20-25 cm, ma conservalo. Incorporare un alimento per bulbi a rilascio temporale o farina di ossa nel terreno.

Ora prendi i bulbi più grandi, come allium giganti, tulipani o narcisi, e posizionali nella parte inferiore dell’area. Copri con uno strato di terra. I prossimi sono i bulbi di medie dimensioni come iris olandese, muscari o tulipani più piccoli.

Aggiungi altro terreno e poi i ragazzini. Croco, anemone e altri piccoli bulbi compongono lo strato superiore. Finisci con più terra e sii paziente. Quando arriverà la stagione per ogni tipo di fioritura, la tua abbondanza di colore esploderà e ricompenserà la tua attenta pianificazione.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB