Piantare i fondi di sedano all’aperto – Suggerimenti per i trapianti dopo il radicamento del sedano dalla base

Quando usi il sedano, usi gli steli e poi scarti la base, giusto? Mentre la pila di compost è un buon posto per quei fondi inutilizzabili, un'idea ancora migliore è piantare i fondi di sedano. Scopri come piantare i fondi di sedano qui.

Piantare i fondi di sedano all'aperto - Suggerimenti per i trapianti dopo il radicamento del sedano dalla base

Quando usi il sedano, usi gli steli e poi scarti la base, giusto? Mentre la pila di compost è un buon posto per quei fondi inutilizzabili, un’idea ancora migliore è piantare i fondi di sedano. Sì, in effetti, ricrescere il sedano dalla base precedentemente inutile è un modo divertente ed economico per ridurre, riutilizzare e riciclare ciò che era un tempo rifiuto. Continua a leggere per scoprire come piantare i fondi di sedano.

Piantare i fondi di sedano all'aperto - Suggerimenti per i trapianti dopo il radicamento del sedano dalla base

Come piantare i fondi di sedano

La maggior parte delle piante cresce da semi, ma alcuni coltivano tuberi, talee o bulbi. Nel caso del sedano, la pianta si rigenererà effettivamente dalla base e ricrescerà nuovi gambi. Questo processo si chiama propagazione vegetativa e non si applica solo al radicamento del sedano dalla base. Sebbene il processo sia un po ‘diverso, barbabietole, romaine, patate dolci e persino erbe come aglio, menta e basilico possono essere propagate vegetativamente.

Un raccolto fresco, il sedano (Apium graveolens) spesso non riesce a prosperare le zone più calde dell’USDA 8-10. Non preoccuparti però; puoi iniziare a coltivare i fondi di sedano in casa sul davanzale della finestra fino a fine estate quando possono essere spostati all’aperto per un raccolto autunnale. In quel momento, puoi raccogliere solo gli steli o tirare su l’intera pianta, usare gli steli e poi ripiantare di nuovo la base.

Per iniziare a ricrescere il sedano, tagliare la radice inferiore dagli steli, circa 2-3 pollici. Metti la base in un barattolo e riempila parzialmente con acqua. Metti il ​​barattolo in una finestra che ottenga una buona luce. Presto vedrai piccole radici e l’inizio di steli a foglia verde. A questo punto, è tempo di metterlo nel giardino o in una pentola con un po ‘di terreno.

Se stai usando una pentola per piantare il fondo di sedano, riempilo fino a un pollice dall’alto con terriccio, fai una cavità al centro e spingi il fondo di sedano nel terreno. Imballare il terreno aggiuntivo attorno alla base della radice e dell’acqua fino a quando è umido. Mettilo in una zona con almeno sei ore di sole al giorno e mantienilo umido. Puoi continuare a coltivare il sedano nel vaso fino a quando il tempo non collabora e poi spostarlo nel giardino.

Se hai intenzione di spostare il sedano radicante dalla base direttamente nel giardino, aggiungi del compost nel terreno prima della semina. Scegli una zona fresca del giardino se ti trovi in ​​una regione più calda. Al sedano piace fresco con terreno molto fertile e umido. Posiziona il sedano a 6-10 pollici di distanza in file distanziate di 12 pollici. Accarezza delicatamente il terreno attorno alle basi e annaffia bene. Mantieni il terreno costantemente umido, ma non fradicio, durante la sua stagione di crescita. Vesti lateralmente le file con compost aggiuntivo e lavorale delicatamente nel terreno.

Puoi iniziare a raccogliere il tuo sedano quando vedi che appaiono steli che sono lunghi circa 3 pollici dal centro della radice. Tagliarli in realtà incoraggia una nuova crescita. Continua a raccogliere solo steli o lascia maturare gli steli e poi tira l’intera pianta. Taglia gli steli dalla base della radice e ricomincia da capo per una scorta continua di sedano croccante e delizioso.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB