Piantare il finocchio di Firenze: come coltivare il finocchio di Firenze

Il finocchio di Firenze è il tipo di bulbo di finocchio che viene consumato come verdura. Tutte le parti della pianta sono profumate e possono essere utilizzate in applicazioni culinarie. In questo articolo sono disponibili suggerimenti per la coltivazione del finocchio di Firenze.

Piantare il finocchio di Firenze: come coltivare il finocchio di Firenze

Il finocchio di Firenze (Foeniculum vulgare) è il tipo di bulbo di finocchio mangiato come verdura. Tutte le parti della pianta sono profumate e possono essere utilizzate in applicazioni culinarie. La coltivazione del finocchio fiorentino iniziò con i Greci e i Romani e filtrò attraverso i secoli in Europa, Medio Oriente e Asia. La coltivazione del finocchio di Firenze nel giardino di casa è un modo semplice per portare questa pianta versatile e aromatica nelle tue ricette e in casa.

Piantare il finocchio di Firenze

Il finocchio germina rapidamente in terreni ben drenati e in una posizione soleggiata. Controlla il pH del terreno prima di piantare il finocchio di Firenze. Il finocchio richiede terreno con un pH da 5,5 a 7,0, quindi potrebbe essere necessario aggiungere calce per aumentare il pH. Semina i semi in profondità da 1/8 a ¼ di pollice. Diluire le piante dopo che sono germogliate ad una distanza di 6-12 pollici. La coltivazione del finocchio dopo la germinazione dipende dal fatto che tu stia usando la pianta per bulbi, steli o semi.

Prima di piantare il finocchio di Firenze, è una buona idea scoprire quando la data dell’ultimo gelo è per il tuo zona. Pianta i semi dopo tale data per evitare di danneggiare nuove piantine tenere. Puoi anche ottenere un raccolto autunnale piantando da sei a otto settimane prima del primo gelo.

Come coltivare il finocchio di Firenze

Il finocchio è un ingrediente comune nei curry e il seme dà alla salsiccia italiana il suo principale gusto. È stato coltivato come parte della dieta mediterranea dal 17 ° secolo. Il finocchio di Firenze ha numerose proprietà medicinali e si trova nelle gocce per la tosse e negli aiuti digestivi per citarne solo due. La pianta è anche attraente e la crescita del finocchio di Firenze tra piante perenni o fiori aggiunge un accento delizioso con il suo fogliame delicato.

Il finocchio di Firenze produce un attraente fogliame verdeggiante che conferisce interesse ornamentale al giardino. Il fogliame rilascia un profumo che ricorda l’anice o la liquirizia. La pianta è una pianta perenne e ha la tendenza a diffondersi e può diventare invasiva se non si rimuove la testa del seme. Il finocchio di Firenze cresce meglio nei climi più freddi e nelle regioni temperate.

Inizia a raccogliere gli steli di finocchio quando sono quasi pronti a fiorire. Tagliali a terra e usali come sedano. Il finocchio di Firenze maturerà per produrre una spessa base bianca chiamata mela. Metti un po ‘di terra attorno alla base gonfia per 10 giorni e poi raccogli.

Se stai coltivando il finocchio di Firenze per i semi, attendi fino alla fine dell’estate, quando la verdura produce fiori in ombrelle che si seccano e tieni il seme. Taglia i capolini esauriti e scuoti il ​​seme in un contenitore. I semi di finocchio forniscono un sapore e un aroma sorprendenti agli alimenti.

Piantare il finocchio di Firenze: come coltivare il finocchio di Firenze

Varietà di finocchi di Firenze

Ci sono molte cultivar di bulbi che producono finocchi. ‘ Trieste ’ è pronto per l’uso 90 giorni dopo la semina. Un’altra varietà, “Zefa Fino ’”, è perfetta per i climi di bassa stagione e può essere raccolta in soli 65 giorni.

La maggior parte delle varietà di finocchi di Firenze richiede 100 giorni per maturare.

Video: Coltivare finocchi: vi insegno a fare la rincalzatura

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB