Piantare il rafano in vaso – Scopri la crescita del contenitore di rafano

Se sei mai cresciuto in rafano, allora sei fin troppo consapevole che può diventare abbastanza invasivo. La soluzione, ovviamente, sarebbe il rafano in contenitore. Leggi questo articolo per scoprire come coltivare il rafano in un contenitore.

Piantare il rafano in vaso - Scopri la crescita del contenitore di rafano

Se sei mai cresciuto con il rafano, allora sei fin troppo consapevole che può diventare abbastanza invasivo. Non importa quanto accuratamente lo scavi, ci saranno senza dubbio alcuni frammenti di radice che saranno poi troppo felici per diffondersi e apparire ovunque. La soluzione, ovviamente, sarebbe il rafano in contenitore. Continua a leggere per scoprire come coltivare il rafano in un contenitore.

Storia del rafano

Prima di entrare nella coltivazione del contenitore di rafano, voglio condividere un po ‘di storia interessante di rafano. Il rafano è nato nella Russia meridionale e nella regione orientale dell’Ucraina. Un’erba, è stata tradizionalmente coltivata per secoli non solo per uso culinario, ma anche per usi medicinali.

Il rafano è stato incorporato nel Seder della Pasqua ebraica come una delle erbe amare durante il Medioevo ed è ancora usato per questo giorno. Nel 1600, gli europei stavano usando questa pianta piccante nei loro alimenti. A metà del 1800, gli immigrati portarono il rafano negli Stati Uniti con l’intenzione di sviluppare un mercato commerciale. Nel 1869, John Henry Heinz (sì, di Heinz Ketchup, ecc.) Preparò e imbottigliò la salsa di rafano di sua madre. È diventato uno dei primi condimenti venduti negli Stati Uniti, e il resto è storia come si suol dire.

Oggi, la maggior parte dei rafani coltivati ​​commercialmente viene coltivata a Collinsville, Illinois e nei dintorni – che si definisce “il capitale del rafano nel mondo. ”Cresce anche in Oregon, Washington, Wisconsin e California, nonché in Canada ed Europa. Anche tu puoi diventare rafano. Può essere coltivata come annuale o come una pianta erbacea perenne nella zona USDA 5.

Non ho potuto resistere a comunicare alcuni fatti interessanti, ma sto divagando, tornando a piantare rafano in vaso.

Come coltivare il rafano in un contenitore

Il rafano è coltivato per il suo pungente e piccante taproot. La pianta stessa cresce a ciuffi con le foglie che si irradiano da quella radice. Cresce tra i 2-3 piedi di altezza. Le foglie possono essere a forma di cuore, affusolate o una combinazione di entrambe e possono essere lisce, increspate o lobate.

La pianta fiorisce tra la fine della primavera e l’inizio dell’estate e diventa un frutto che contiene 4-6 semi. Il taproot principale, che può raggiungere più di un piede di lunghezza, è da bianco sporco a marrone chiaro. L’intero apparato radicale può essere lungo diversi metri! Ecco perché il rafano coltivato in container è un’ottima idea. Dovresti scavare un diavolo di buca per far uscire tutto il sistema di root e, se non lo fai, eccolo che arriva di nuovo, e con una vendetta la prossima stagione!

Quando piantare rafano in vaso , scegli una pentola con fori di drenaggio ed è abbastanza profonda da favorire la crescita delle radici (profonda 24-36 pollici). Sebbene il rafano sia resistente al freddo, pianta il tuo contenitore cresciuto alla radice dopo che è passato tutto il pericolo di gelo o avvialo al chiuso.

Prendi un taglio da 2 “di radice con un angolo di 45 gradi. Posiziona il pezzo verticalmente nella pentola e riempilo con terriccio modificato con terriccio. Copri la radice con un pollice di terreno e un pollice di pacciame. Mantieni il terreno umido, ma non bagnato, e posiziona la pentola in pieno sole in un’area semiombreggiata.

Piantare il rafano in vaso - Scopri la crescita del contenitore di rafano

Cura del rafano in vaso

E adesso? La cura del rafano in vaso è piuttosto nominale. Poiché le pentole tendono ad asciugarsi più rapidamente rispetto ai giardini, tieni d’occhio l’umidità; potresti dover annaffiare più spesso che se la radice fosse nel giardino.

Altrimenti, la radice dovrebbe iniziare a sfogliare. Dopo 140-160 giorni, il taproot dovrebbe essere pronto per essere raccolto e puoi creare la tua versione della salsa di rafano della mamma del signor Heinz.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB