Piantare Salsify: coltivare Salsify come pianta da giardino

La pianta salsify è una verdura vecchio stile. Crescere salsify come pianta da giardino è divertente e insolito. Piantare la verdura è facile. Dai un'occhiata a ciò che è necessario per far crescere la salsefica in questo articolo.

Piantare Salsify: coltivare Salsify come pianta da giardino

La pianta della salsefica (Tragopogon porrifolius) è un ortaggio vecchio stile che è molto difficile da trovare nel negozio di alimentari, il che significa che la salsefica come pianta da giardino è divertente e insolita. I nomi comuni per questa verdura includono pianta di ostrica e ostrica di verdure, a causa del suo sapore distinto di ostriche. Piantare salsify è facile. Diamo un’occhiata a ciò che è necessario per far crescere la salsefica.

Come piantare la salsefica

Il momento migliore per piantare la salsefica è all’inizio della primavera nelle zone in cui nevica e presto autunno in zone dove la neve non cade. Ci vogliono circa 100 – 120 giorni per le piante salseficate per raggiungere la dimensione della raccolta e preferiscono il clima fresco. Quando coltivi la salsefica, inizierai con i semi. Pianta semi di salseficina circa 1 – 2 pollici di distanza e ½ pollice di profondità. I semi dovrebbero germogliare in circa una settimana ma possono impiegare fino a tre settimane per germogliare.

Una volta che i semi di salseficina sono germogliati e sono alti circa 2 pollici, li assottigliano a 2 – A distanza di 4 pollici.

Suggerimenti per la cura della salsefica

La crescente salsificazione richiederà frequenti diserbo. Poiché è a lenta crescita, le erbacce a crescita rapida possono rapidamente superarlo e soffocare la pianta di salseficina.

È meglio coltivare salseficine in terreni sciolti e ricchi. Proprio come le carote e le pastinache, più è facile che le radici entrino nel terreno, più grandi saranno le radici, il che porterà ad un raccolto migliore.

Quando si coltiva la salsefica, è anche importante mantenere la pianta ben irrigata. Un’irrigazione uniforme e adeguata eviterà che le radici salsifere diventino fibrose.

Assicurati anche di ombreggiare le piante ad alte temperature. La salsefica cresce meglio a temperature più fredde e può diventare dura se le temperature salgono sopra 85 F. (29 C.) Ombreggiare la tua salsefica con temperature come questa può aiutare a mantenere la tua salsiccia tenera e gustosa.

Piantare Salsify: coltivare Salsify come pianta da giardino

Quando e Come raccogliere Salsify

Se hai piantato la tua salsefica in primavera, la raccoglierai in autunno. Se hai piantato la salsefica in autunno, la raccoglierai in primavera. La maggior parte dei giardinieri che coltivano la salsefica consiglia di attendere fino a quando alcune gelate hanno colpito la pianta prima della raccolta. Il pensiero è che il freddo “addolcirà” la radice. Questo può o non può essere vero, ma non fa male a far crescere la salse nel terreno mentre c’è il gelo per prolungare il tempo di conservazione.

Quando raccogli la salsefica, tieni presente che le radici può scendere completamente e rompere la radice può ridurre drasticamente il tempo di conservazione. Per questo motivo, quando raccogli salseficine, vuoi assicurarti di sollevare l’intera radice da terra senza romperla. Usa una forchetta o una pala, scava a fianco della pianta, assicurandoti di evitare la radice mentre scendi. Sollevare delicatamente la radice da terra.

Una volta che la radice è fuori dal terreno, spazzare via lo sporco e rimuovere le cime. Lasciare asciugare la radice raccolta in un luogo fresco e asciutto. Una volta che la radice è asciutta, puoi continuare a conservare in luogo fresco, asciutto o in frigorifero.

Video: Barba di Capra pianta (curativa)

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: