Piantare semi di dente di leone – Suggerimenti per la propagazione di denti di leone da seme

Sapevi che le foglie, i fiori e le radici del dente di leone sono commestibili o che il dente di leone ha proprietà medicinali presunte? Anche le api e altri impollinatori si affidano a loro. Allora, cosa stai aspettando? Scopri come coltivare semi di tarassaco qui.

Piantare semi di dente di leone - Suggerimenti per la propagazione di denti di leone da seme

Se sei un abitante del paese come me, il pensiero di semi di tarassaco intenzionalmente in crescita potrebbe divertirti, soprattutto se il tuo prato e i campi agricoli vicini sono generosi con loro. Da bambino, ero colpevole di propagare i denti di leone dai semi soffiando i semi dalle teste dei denti di leone – e lo faccio ancora su un capriccio, da adulto. Più imparavo a conoscere queste erbe perenni, più iniziavo ad apprezzarle e le vedevo meno come una fastidiosa erba e più come una pianta straordinaria a sé stante.

Lo sapevate, ad esempio, che le foglie, i fiori e le radici del dente di leone sono commestibili o che il dente di leone ha proprietà medicinali presunte? Anche le api e altri impollinatori fanno affidamento su di loro per una fonte di nettare all’inizio della stagione di crescita. È vero! Allora, cosa stai aspettando? Scopriamo come coltivare i semi di dente di leone e quando seminare i denti di leone!

Propagare il dente di leone dal seme

Si dice che esistano oltre 250 specie di dente di leone, sebbene la varietà conosciuta come ” tarassaco comune ”(Taraxacum officinale) è quello che molto probabilmente popola il prato e il giardino. I denti di leone sono abbastanza resistenti e, come tali, possono resistere a condizioni di crescita molto inferiori a quelle ideali.

Se coltivi il dente di leone come fonte di cibo, tuttavia, vorrai coltivarlo in condizioni favorevoli per ottenere verdi di tarassaco di alta qualità e quindi di migliore degustazione. E con una migliore degustazione, alludo al fattore amarezza. Il sapore del dente di leone è un po ‘amaro.

Resistente alla zona 3, i denti di leone crescono al sole o all’ombra, ma per una migliore degustazione dei verdi è l’ideale una posizione da parziale a piena ombra. Il miglior terreno per la coltivazione dei semi di tarassaco è caratteristicamente ricco, fertile, ben drenante, leggermente alcalino e morbido fino a 10 pollici (25 cm) di profondità perché le radici del dente di leone crescono in profondità.

I semi possono essere ottenuti da aziende produttrici di semi oppure puoi provare a propagare i denti di leone dai semi raccogliendo semi dalle teste delle piante esistenti una volta che la testa si trasforma in un palloncino a forma di globo. Ora parliamo di piantare semi di dente di leone.

Come coltivare i semi di dente di leone

Potresti chiederti quando seminare i denti di leone nel giardino. I semi possono essere seminati in qualsiasi momento dall’inizio della primavera all’inizio dell’autunno. In termini di spaziatura, si consiglia di mantenere una spaziatura di 6-9 pollici (15-23 cm.) Tra le piante in file distanti 12 pollici (30 cm) l’una dall’altra per la crescita dei semi di tarassaco. Se il tuo intento è quello di coltivare foglie giovani per insalate in un raccolto continuo, quindi seminare semi più densamente in brevi file ogni poche settimane sarebbe un’alternativa praticabile.

Per aiutare ad aumentare i tassi di germinazione, potresti prendere in considerazione stratificando a freddo i semi in frigorifero per circa una settimana prima di piantare semi di dente di leone. Dato che i semi di tarassaco richiedono luce per la germinazione, non vorrai immergere completamente i tuoi semi nel terreno – basta tamponare o premere leggermente i semi sulla superficie del terreno. Un altro suggerimento per una buona germinazione e per un raccolto più gustoso è mantenere costantemente l’area della pianta umida per tutta la stagione. Le piantine dovrebbero apparire entro due settimane dalla semina.

Piantare semi di dente di leone - Suggerimenti per la propagazione di denti di leone da seme

Piantare i semi di tarassaco coltivati ​​

Il processo di coltivazione dei denti di leone in vaso non è molto diverso da quello per la coltivazione in giardino . Usa una pentola con fori di drenaggio profonda almeno 15 cm, riempila di terriccio e posizionala in una zona interna luminosa.

La larghezza della tua pentola, il numero di piante che crescere in quel vaso e quanto densamente sono piantati dipende davvero dal tuo scopo di coltivarli. Ad esempio, vorrai dare alle piante che intendi crescere fino a maturità un po ‘più spazio di quelle che stai coltivando solo per le verdure da insalata. Una raccomandazione è di distanziare i semi di 2-3 pollici (5-7,6 cm.) Nel contenitore per verdure adulte, più densamente per verdure per bambini.

Cospargere leggermente un terriccio di terriccio sui semi, solo coprendoli a malapena e mantenendo il terreno costantemente umido. La fertilizzazione occasionalmente durante il periodo di crescita con un fertilizzante per uso generale darà anche una spinta ai denti di leone.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB