Piantare un albero di acero giapponese: consigli su come coltivare e prendersi cura degli aceri giapponesi

Gli aceri giapponesi sono noti per le loro foglie di pizzo, finemente tagliate, il colore brillante e la struttura delicata. Leggi questo articolo per saperne di più su come coltivare un acero giapponese.

Piantare un albero di acero giapponese: consigli su come coltivare e prendersi cura degli aceri giapponesi

Con così tante dimensioni, colori e forme delle foglie, è difficile descrivere un tipico acero giapponese , ma senza eccezioni, questi alberi attraenti con la loro raffinata abitudine di crescita sono una risorsa per il paesaggio domestico. Gli aceri giapponesi sono noti per il loro pizzo, foglie finemente tagliate, brillante colore autunnale e struttura delicata. Continua a leggere per saperne di più su come coltivare un acero giapponese.

La maggior parte degli orticoltori si riferisce alle cultivar di Acer palmatum come aceri giapponesi, ma alcune includono anche cultivar A. japonicum. Mentre A. palmatum è resistente nelle zone di rusticità delle piante dell’USDA da 6 a 8, A. japonicum estende l’area di crescita nella zona 5. Questa varietà è anche più robusta in apparenza e porta fiori rosso-viola in primavera.

Giapponese in crescita gli aceri sono esemplari eccellenti o alberi da prato. Le cultivar più piccole hanno le dimensioni perfette per i bordi degli arbusti e i grandi contenitori del patio. Usa i tipi verticali come alberi minimali nei giardini boschivi. Piantali dove devi aggiungere una trama fine nel giardino.

Come coltivare un acero giapponese

Quando coltivi aceri giapponesi, gli alberi hanno bisogno di un luogo con pieno sole o ombra parziale , ma piantare un acero giapponese in pieno sole può causare margini di foglie bruciate sui giovani alberi in estate, specialmente nei climi caldi. Vedrai meno bruciante con l’invecchiamento dell’albero. Inoltre, la coltivazione di aceri giapponesi in un luogo con una maggiore esposizione alla luce solare intensa porta a un colore di caduta più intenso.

Gli alberi crescono bene in quasi ogni tipo di terreno purché sia ​​ben drenato.

Piantare un albero di acero giapponese: consigli su come coltivare e prendersi cura degli aceri giapponesi

Cura dell’acero giapponese

La cura dell’acero giapponese è facile. Prendersi cura degli aceri giapponesi in estate è principalmente una questione di fornire abbastanza acqua per prevenire lo stress. Innaffia l’albero in profondità in assenza di pioggia. Applica l’acqua alla zona della radice lentamente in modo che il terreno possa assorbire quanta più acqua possibile. Fermati quando l’acqua inizia a defluire. Ridurre la quantità di acqua a fine estate per intensificare il colore autunnale.

L’aggiunta di uno strato di pacciame da 3 pollici aiuta il terreno a trattenere l’umidità e inibisce la crescita delle erbe infestanti. Tirare indietro il pacciame a qualche centimetro dal tronco per prevenire la putrefazione.

Qualsiasi potatura pesante dovrebbe essere eseguita alla fine dell’inverno prima che le gemme delle foglie inizino ad aprirsi. Tagliare rami e rami interni scrostati, ma lascia i rami strutturali così come sono. Puoi effettuare piccoli tagli correttivi in ​​qualsiasi momento dell’anno.

Con una cura e una bellezza così facili, niente è più gratificante che piantare un acero giapponese nel paesaggio.

Video: coltivazione aceri

Like this post? Please share to your friends:
Comments: 1
  1. Ughetta

    Il mio acero a perso le foglie e normale , se no cosa devo fare ?

Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB