Piante avvolte in pellicola – Prendersi cura di piante d’appartamento avvolte in pellicola

È pratica comune per i vivai mettere fogli colorati attorno alle piante, soprattutto per le vacanze. Dovresti rimuovere la pellicola? Scoprilo qui.

Piante avvolte in pellicola - Prendersi cura di piante d'appartamento avvolte in pellicola

È pratica comune per i vivai mettere fogli colorati attorno alle piante, soprattutto durante le vacanze. Mi vengono in mente stelle di Natale e ortensie in vaso, ma le piante avvolte nella pellicola spesso includono alberi in miniatura come il cipresso di limone o l’abete rosso dell’Alberta, oltre a:

  • Orchidee
  • Crisantemi
  • Gigli di Pasqua
  • Cactus di Natale
  • Bambù fortunato

Dovresti rimuovere la pellicola dalle piante? Continua a leggere per scoprirlo.

Motivi per il foil sulle piante

I vivai avvolgono il foil attorno alle piante perché le rende più attraenti e festivo, e nasconde l’economico vaso di plastica verde, nero o marrone in cui entra la maggior parte delle piante. Spesso, quelle piante avvolte nella pellicola muoiono nelle prime due settimane e il destinatario della pianta del regalo è scoraggiato e si chiede come siano riusciti a uccidere quella bella e sana stella di Natale o cactus di Natale.

La pellicola intorno alle piante è spesso la causa della prematura scomparsa della pianta. Il problema è che l’acqua si impiglia nel foglio perché non ha un posto dove andare. Di conseguenza, il fondo del vaso si trova nell’acqua e la pianta presto marcisce perché le sue radici sono bagnate e incapaci di respirare.

Quindi, se ti stai chiedendo se dovresti rimuovere la pellicola intorno alle piante, la risposta è si. La pellicola dovrebbe essere rimossa il prima possibile.

Come mantenere le piante avvolte in un foglio in modo sicuro

Se vuoi lasciare quel foglio colorato dentro posizionare un po ‘più a lungo, basta fare diversi piccoli fori sul fondo della pellicola, quindi posizionare la pianta avvolta nella pellicola su un vassoio o un piattino per raccogliere l’acqua scolata. In questo modo puoi goderti il ​​grazioso involucro, ma la pianta ha il drenaggio di cui ha bisogno per sopravvivere.

Puoi anche sollevare la pianta dall’involucro di alluminio. Innaffia la pianta nel lavandino e lasciala scolare completamente prima di sostituire la pellicola.

Alla fine, scarterai la pianta (molte persone gettano le stelle di Natale dopo le vacanze, quindi non sentirti male) o dentro nel caso del cactus di Natale e del bambù fortunato, spostalo in un contenitore più permanente. Alcune piante, come le mamme, possono anche essere piantate all’aperto, ma controlla prima la tua zona di rusticità USDA.

Video: CIFO – Ascolta le tue piante – La Dieffembachia

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: