Piante commestibili insolite: verdure divertenti ed esotiche da provare in giardino

Il giardinaggio è un'istruzione, ma quando non sei più un giardiniere alle prime armi e l'entusiasmo di coltivare le solite carote, piselli e sedano è svanito magro, è tempo di coltivare nuove coltivazioni. Fai clic qui per alcune nuove verdure da coltivare in giardino.

Piante commestibili insolite: verdure divertenti ed esotiche da provare in giardino

Il giardinaggio è un’istruzione, ma quando non sei più un giardiniere alle prime armi e l’eccitazione di coltivare le solite carote, piselli e sedano è svanito, è tempo di coltivare nuove coltivazioni. Ci sono un sacco di verdure esotiche e interessanti da piantare, e mentre possono essere nuove per te, insolite piante commestibili sono state coltivate per migliaia di anni ma potrebbero essere appena cadute in disgrazia. Le seguenti colture potrebbero farti eccitare di nuovo dal giardinaggio scoprendo nuove verdure da coltivare.

Informazioni sulla coltivazione di nuove colture

Probabilmente ci sono centinaia, se non più, insolite piante commestibili che non hanno mai trovato posto nel tuo giardino. Quando cerchi ortaggi esotici da coltivare, assicurati che siano adatti alla tua zona di robustezza USDA e che tu abbia la stagione di crescita adeguata per un raccolto nuovo e insolito. Potrebbe esserci una ragione per cui non hai mai coltivato frutti di drago, ad esempio, che è resistente alle zone 9-11.

Verdure interessanti da piantare

Come le ostriche ma non vivi vicino al oceano? Prova a coltivare la salsefica, nota anche come pianta di ostriche. Questa verdura fresca di radice di stagione cresce proprio come una carota ma con il sapore sorprendente di un’ostrica.

Un’altra verdura fresca di stagione, romanesco, assomiglia un po ‘a un cervello verde brillante o a un incrocio tra broccoli e cavolfiori. In realtà è spesso usato al posto di quest’ultimo nelle ricette che richiedono il cavolfiore e può essere cucinato proprio come faresti con il cavolfiore.

Il sunchoke, un membro della famiglia dei girasoli, è una verdura di radice chiamata anche Gerusalemme carciofo in riferimento al suo gusto simile al carciofo. Questa verdura fresca di stagione è una straordinaria fonte di ferro.

Il sedano rapa è un altro ortaggio a radice che assomiglia al sedano ma lì finiscono le somiglianze. Mentre il sedano rapa è a basso contenuto di amido, è usato e paragonabile alla patata. È una biennale che viene più comunemente coltivata come annuale.

Le verdure per te nuove possono essere esotiche o quelle con una svolta alle colture classiche. Prendi i ravanelli neri, per esempio. Sembrano solo un ravanello, solo al posto del colore rosso allegro, sono neri – perfetti per un piatto leggermente macabro di crudités ad Halloween. Ci sono anche carote multicolori che arrivano in tonalità dal rosso, giallo al viola. O che ne dici di coltivare barbabietole dorate, con la loro polpa gialla, o barbabietole chioggia, che hanno strisce orizzontali rosa pallide e bianche?

Gai Lan, o broccoli cinesi, possono essere bolliti saltati in padella o saltati e possono essere usati al posto dei broccoli nella maggior parte delle ricette, anche se ha un sapore leggermente amaro.

Piante commestibili insolite: verdure divertenti ed esotiche da provare in giardino

Frutti nuovi e insoliti da provare

Per qualcosa di un po ‘più esotico, prova a coltivare frutta insolita – come il citato frutto del drago, un frutto dolce e squamoso dall’aspetto ultraterreno originario del Messico e dell’America centrale e meridionale. Presentato come un superfood ricco di nutrienti, il frutto del drago è un membro della famiglia dei cactus e, come tale, prospera nei climi tropicali e subtropicali.

Il frutto della cherimolia è prodotto da alberi simili ad arbusti. Con la sua polpa cremosa dolce, la cherimoya viene spesso definita “mela cannella” e ha un sapore che ricorda l’ananas, la banana e il mango.

Cucamelon è una pianta facile da coltivare il cui frutto può essere mangiato in una miriade di modi – in salamoia, saltati in padella o mangiati freschi. L’adorabile frutto (chiamato anche melone del topo) sembra proprio un’anguria delle dimensioni di una bambola.

Il melone Kiwano, o melone gelatina, è un frutto spinoso, di colore arancione o giallo brillante con un interno verde o giallo. Dolce e aspro, il melone Kiwano è originario dell’Africa ed è adatto a climi più caldi.

Il litchi assomiglia a un lampone ma non viene mangiato allo stesso modo. La pelle rosso rubino viene sbucciata all’indietro per rivelare una polpa dolce e traslucida.

Questo è solo un esempio delle molte colture fuori dal comune che sono disponibili per il giardiniere domestico. Puoi scatenarti o tenerlo più riservato, ma ti suggerisco di scatenarti. Dopotutto, il giardinaggio spesso consiste nella sperimentazione e nell’attesa oh, così pazientemente, i frutti del tuo lavoro sono metà del divertimento.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: