Piante di cactus con acqua in eccesso – Informazioni sulle piante di cactus con troppa acqua

I cactus dovrebbero essere alcune delle piante più facili da coltivare. Sfortunatamente, è difficile accettare la poca manutenzione di cui hanno veramente bisogno e molti proprietari di cactus li uccidono accidentalmente con gentilezza annaffiandoli troppo. Scopri di più in questo articolo.

Piante di cactus con acqua in eccesso - Informazioni sulle piante di cactus con troppa acqua

Poiché hanno bisogno di così poca manutenzione, i cactus dovrebbero essere alcune delle piante più facili da coltivare. Sfortunatamente, è difficile accettare la poca manutenzione di cui hanno davvero bisogno e molti proprietari di cactus li uccidono accidentalmente con gentilezza annaffiandoli troppo. Continua a leggere per saperne di più sui sintomi dell’eccesso di acqua nel cactus e su come evitare le piante di cactus troppo acquose.

Sintomi dell’eccesso di acqua nel cactus

Sto annaffiando troppo il mio cactus? Molto probabilmente. I cactus non sono solo tolleranti alla siccità, hanno bisogno di un po ‘di siccità per sopravvivere. Le loro radici marciscono facilmente e troppa acqua può ucciderle.

Sfortunatamente, i sintomi dell’eccesso di acqua nel cactus sono molto fuorvianti. All’inizio, le piante di cactus inondate mostrano effettivamente segni di salute e felicità. Potrebbero rimpolpare e mettere in moto una nuova crescita. Sottoterra, tuttavia, le radici soffrono.

Man mano che si inondano, le radici muoiono e marciscono. Man mano che muoiono più radici, la pianta in superficie inizia a deteriorarsi, di solito diventa morbida e cambia colore. A questo punto, potrebbe essere troppo tardi per salvarlo. È importante catturare i sintomi in anticipo, quando il cactus è grassoccio e cresce rapidamente e rallentare notevolmente l’irrigazione in quel punto.

Piante di cactus con acqua in eccesso - Informazioni sulle piante di cactus con troppa acqua

Come prevenire l’eccessivo assorbimento delle piante di cactus

Il migliore la regola empirica per evitare di avere piante di cactus con troppa acqua è semplicemente quella di lasciare asciugare molto il terreno di coltura del tuo cactus tra le innaffiature. In effetti, i primi pollici dovrebbero essere completamente asciugati.

Tutte le piante hanno bisogno di meno acqua in inverno e i cactus non fanno eccezione. Potrebbe essere necessario annaffiare un cactus solo una volta al mese o anche meno durante i mesi invernali. Indipendentemente dal periodo dell’anno, è essenziale che le radici del tuo cactus non possano stare in acque stagnanti. Assicurati che il tuo terreno di coltura si scarichi molto bene e svuota sempre il piattino di cactus coltivati ​​in contenitori se vi sono pozze d’acqua al suo interno.

Video: Zamioculcas – concimazione piante da interno

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB