Piante di calendula in vaso: impara come coltivare le calendule in contenitori

Le calendule sono piante accomodanti che fioriscono in modo affidabile, anche alla luce diretta del sole, punendo il calore e il terreno medio-scarso. Sebbene siano belli nel terreno, coltivare calendule in contenitori è un modo infallibile per godersi questa deliziosa pianta. Scopri di più qui.

Piante di calendula in vaso: impara come coltivare le calendule in contenitori

Le calendule sono piante accomodanti che fioriscono in modo affidabile, anche alla luce diretta del sole, punendo il caldo e scarseggiando terreno medio. Sebbene siano belli nel terreno, coltivare calendule in contenitori è un modo infallibile per godersi questa deliziosa pianta. Continua a leggere per imparare a coltivare le calendule in contenitori.

Piante di calendula in vaso

Qualsiasi tipo di calendula può essere coltivata in contenitori, ma tieni presente che alcuni tipi, come le calendule africane, possono raggiungere altezze fino a 3 piedi (1 m.) e potrebbe essere troppo grande per i contenitori standard.

La maggior parte dei giardinieri ama piantare calendule coltivate in contenitori più piccoli. Ad esempio, le calendule francesi sono piccole piante cespugliose che raggiungono altezze di soli 15-20 cm (6-18 pollici), a seconda della varietà. Sono disponibili in arancione, giallo, mogano o bicolore e in fiore doppio o singolo.

Le calendule con sigillo sono un’altra buona scelta per le piante di calendula in vaso. Le piante cespugliose hanno attraenti foglie di pizzo e fioriture arancioni, gialle o rosse arrugginite.

Piante di calendula in vaso: impara come coltivare le calendule in contenitori

Cura delle calendule in vaso

Non ammucchiare piante di calendula in vaso, poiché le calendule sane richiedono abbondanza di circolazione dell’aria. Una calendula è sufficiente per un vaso da 15 cm (6 pollici), ma puoi farne due o tre in un vaso da 30 cm (12 pollici) e cinque o più piccole piante in un grande contenitore con un diametro di 18 45 cm.

Assicurarsi che il contenitore abbia un foro di drenaggio nella parte inferiore. Usa un mix di invasatura leggero e di buona qualità. Una manciata di sabbia, perlite o vermiculite migliora il drenaggio.

Posiziona il vaso in cui la calendula è esposta ad almeno sei ore di luce solare.

Innaffia la calendula quando la parte superiore da 1 a 2 pollici ( 2,5-5 cm.) Di terreno è asciutto. Innaffia profondamente, quindi lascia asciugare il terreno prima di annaffiare di nuovo. Non lasciare mai che il terreno rimanga fradicio, poiché le condizioni umide invitano alla putrefazione delle radici e ad altre malattie legate all’umidità.

Pizzica le punte delle calendule appena piantate una o due volte per incoraggiare le piante cespugliose. Deadhead le piante regolarmente per innescare nuove fioriture.

Applicare un fertilizzante solubile in acqua ogni mese, ma non fertilizzare eccessivamente. Troppo fertilizzante o terreno troppo ricco possono produrre piante deboli con poche fioriture.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: