Piante di cicoria in difficoltà – Come gestire i problemi comuni delle piante di cicoria

Sebbene la cicoria tenda ad essere relativamente priva di problemi, possono sorgere alcuni problemi con la cicoria, spesso perché le condizioni di crescita non sono del tutto giuste. Facciamo un po 'di risoluzione dei problemi per determinare cosa sta succedendo con le tue piante di cicoria in difficoltà. Clicca qui per maggiori informazioni.

Piante di cicoria in difficoltà - Come gestire i problemi comuni delle piante di cicoria

La cicoria è una pianta verde robusta che prospera alla luce del sole e al clima fresco. Sebbene la cicoria tenda ad essere relativamente priva di problemi, possono sorgere alcuni problemi con la cicoria, spesso perché le condizioni di crescita non sono del tutto giuste. Facciamo un po ‘di risoluzione dei problemi per determinare cosa sta succedendo con le tue piante di cicoria in difficoltà.

Piante di cicoria in difficoltà - Come gestire i problemi comuni delle piante di cicoria

Informazioni sui problemi della cicoria

Prevenire i problemi con la cicoria inizia con condizioni di crescita adeguate e piante resistenti. Le piante di cicoria sane sono più resistenti e hanno meno probabilità di essere disturbate da vari problemi di cicoria. Assicurati che le tue piante di cicoria siano piantate in un terreno fertile e ben drenato e che siano innaffiate correttamente. Il terreno deve essere uniformemente umido ma mai fradicio.

La cicoria richiede diverse ore di luce solare intensa al giorno. Tuttavia, tieni presente che la cicoria è un raccolto fresco di stagione e non farà bene quando le temperature aumentano in estate. Tieni sotto controllo le erbacce, poiché le erbacce spesso fungono da piante ospiti per vari insetti. Inoltre, le erbacce causano condizioni affollate che impediscono una sana circolazione dell’aria.

Problemi alle piante di cicoria: comuni parassiti degli insetti

Lumache e lumache – La cicoria di solito non è disturbata troppo da parassiti – ad eccezione di lumache e lumache. Esistono diversi modi per controllare i parassiti viscidi, tra cui esche per lumache tossiche o non tossiche. Mantenere l’area libera da detriti e altri nascondigli. Limitare il pacciame a 7,5 cm (3 pollici) o meno. Se non sei schizzinoso, puoi raccogliere i parassiti a mano la sera o la mattina presto. Puoi anche circondare la pianta con terra di diatomee, che abrasa la pelle del parassita.

Afidi – Gli afidi sono piccoli parassiti succhiatori, che si trovano spesso nutrendosi in gran numero sul lato inferiore delle foglie di cicoria. Lo spray insetticida al sapone è efficace, ma per controllare una grave infestazione possono essere necessarie diverse applicazioni.

Tripidi – I tripidi sono piccoli e stretti insetti che succhiano i succhi dolci dalle foglie delle piante di cicoria. Mentre si nutrono, lasciano macchie o strisce argentee e foglie distorte e possono indebolire significativamente una pianta se non trattate. I tripidi possono anche trasmettere virus vegetali dannosi. Come gli afidi, i tripidi possono essere facilmente trattati con spray insetticida al sapone.

Anelli per cavoli – Gli anelli per cavoli sono bruchi verdi pallidi con linee bianche che corrono lungo i lati del loro corpo. I parassiti possono causare danni significativi quando masticano buchi nelle foglie. Puoi rimuovere i parassiti a mano o applicare Bt (Bacillus thuringiensis), un batterio presente in natura che uccide i bruchi danneggiando le membrane cellulari.

Minatori di foglie – I minatori di foglie sono facilmente individuabili dai scie sottili e bianche sul fogliame di cicoria. Una grave infestazione può far cadere le foglie dalla pianta. I minatori di foglie possono essere difficili da controllare. Evita i pesticidi perché le tossine uccideranno gli insetti benefici che tengono sotto controllo i minatori di foglie. Prendi invece in considerazione l’acquisto di vespe parassite e altri insetti che si nutrono di minatori di foglie.

Problemi di malattie comuni con cicoria

Il marciume radicale, che di solito è mortale, causa radici marce, maleodoranti e deboli, steli molli. Prevenire il marciume radicale piantando in terreni ben drenati. Innaffia attentamente, poiché il marciume si presenta comunemente in condizioni inzuppate e bagnate. Evitare il sovraffollamento, che inibisce la circolazione dell’aria.

I virus causano una crescita stentata e foglie gialle e fragili. Controlla gli afidi, poiché molti piccoli virus vengono trasmessi dai piccoli parassiti.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB