Piante di coriandolo pungente – Il tuo coriandolo ha il sapore del sapone

O ami il sapore di coriandolo o lo odi - con molte persone che affermano che il coriandolo ha il sapore del sapone. Quindi la domanda è: il tuo coriandolo ha il sapore del sapone e, in tal caso, quali sono i motivi per cui il coriandolo ha un sapore insaponato? Impara la risposta qui.

Contenuto

Piante di coriandolo pungente - Il tuo coriandolo ha il sapore del sapone

Proprio come alcune persone pronunciano determinate parole in modi diversi, tutti sperimentiamo un gusto diverso per alcuni alimenti, in particolare il coriandolo. Sembra che non ci siano due modi per farlo; o ami il sapore di coriandolo o lo odi, e molte persone dicono che il coriandolo ha il sapore del sapone. Quindi la domanda è: il tuo coriandolo ha il sapore del sapone e, in tal caso, quali sono i motivi per cui il coriandolo ha un sapore insaponato?

Piante di coriandolo pungente

Per i miei gusti, il coriandolo ha il sapore di una combinazione di prezzemolo fresco, delicato, dal sapore verde con una scorza di agrumi. Per le papille gustative di mia madre, le piante di coriandolo sono erbe aromatiche pungenti e sgradevoli che lei chiama “coriandolo saponoso dal sapore insaponato”.

Mentre questa differenza nelle preferenze richiede solo l’omissione del coriandolo da una qualsiasi i pasti che servo a mia mamma (brontoli, brontoli), mi fa davvero chiedermi perché il coriandolo abbia un sapore di sapone per lei ma non per me.

Piante di coriandolo pungente - Il tuo coriandolo ha il sapore del sapone

Perché il coriandolo ha un sapore di sapone

Coriandrum sativum, noto come coriandolo o coriandolo, contiene diverse aldeidi nel suo fogliame frondoso. Una descrizione di “saponosa al gusto di coriandolo” è il risultato della presenza di queste aldeidi. Le aldeidi sono composti chimici prodotti durante la preparazione del sapone, che alcune persone descrivono il coriandolo come un sapore simile, così come alcuni insetti, come gli insetti puzzolenti.

La nostra interpretazione del sapore del coriandolo è in qualche modo genetica. Una descrizione della degustazione saponosa rispetto a quella piacevole può essere attribuita a due geni del recettore olfattivo. Questo è stato scoperto confrontando il codice genetico di decine di migliaia di individui a cui piaceva o non piaceva il sapore del coriandolo. Nonostante questi dati convincenti, è stato anche scoperto che il trasporto del gene non ha comportato necessariamente antipatia per il coriandolo. Qui entra in gioco natura contro educazione. Se sei stato regolarmente esposto al coriandolo nella tua dieta, è probabile che il gene sia buono o no, ti sei abituato al sapore.

La porzione verdeggiante delle piante di coriandolo, il coriandolo è un’erba delicata ampiamente usata in cucine di tutto il mondo — semplicemente non a casa di mia mamma. Poiché è un’erba delicata, la maggior parte delle ricette richiede l’utilizzo fresco per massimizzare l’aroma e il sapore luminosi. È possibile che molte persone inizino a tollerare, o addirittura a godersi, il sapore del coriandolo dove precedentemente aveva assaggiato il sapone.

Se vuoi “trasformare” le papille gustative di un odiatore di coriandolo, prova a schiacciare le foglie tenere. Lividi le foglie tramite macinazione, frantumazione o polverizzazione, vengono rilasciati enzimi che scompongono le aldeidi che sono un affronto per alcuni. La cottura ridurrà anche il sapore offensivo, abbattendo nuovamente le aldeidi e lasciando brillare altri composti aromatici più piacevoli.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: