Piante di Echeveria “Menta irlandese” – Coltivazione di una pianta di Echeveria di menta irlandese

Echeveria è un genere di piante da stonecrop con un'enorme varietà di specie e cultivar, molte delle quali sono molto popolari nei succulenti giardini e collezioni. Una varietà bella e facile da pulire è la "menta irlandese" di Echeveria. Fai clic qui per maggiori informazioni su questa pianta di echeveria.

Piante di Echeveria "Menta irlandese" - Coltivazione di una pianta di Echeveria di menta irlandese

Echeveria è un genere di piante da stonecrop con una grande varietà di specie e cultivar, molte delle quali sono molto popolari in succulenti giardini e collezioni. Le piante sono conosciute per le loro dimensioni relativamente compatte, rosette di foglie spesse e carnose e occasionali gambi di fiori appariscenti. Una varietà bella e di facile manutenzione è Echeveria “Irish Mint”, un campione verde brillante resistente alla siccità. Continua a leggere per saperne di più sulla coltivazione di una pianta echeveria di menta irlandese.

Echeveria di menta irlandese Info

Che cos’è una succulenta di menta irlandese? Una cultivar echeveria, Irish Mint è la progenie risultante di Echeveria derenbergii e Echeveria runyonii “Topsy Turvy”. La pianta può essere identificata dalle sue foglie verde menta brillante che hanno una forma tubolare distinta e crescono in un modello turbato. Tende a crescere a circa 15 cm di altezza.

Come la maggior parte delle piante di echeveria, produrrà prontamente cuccioli che possono essere separati e avviati come piante proprie. A volte produrrà appariscenti fiori d’arancio che sono noti per attirare i colibrì se le piante sono tenute all’aperto.

Piante di Echeveria "Menta irlandese" - Coltivazione di una pianta di Echeveria di menta irlandese

Coltivazione di una succulenta Echeveria di menta irlandese

Le piante di menta irlandese, come molte echeverie, sono abitanti del deserto e tollererà molto bene le condizioni di siccità. Le loro radici sono sensibili al marciume e possono inondarsi facilmente. Per questo motivo, dovresti coltivare solo piante di menta irlandese in terriccio estremamente poroso e ben drenante. Il loro terreno dovrebbe essere lasciato asciugare al tatto tra le innaffiature, ma quando arriva, l’irrigazione dovrebbe essere profonda e approfondita.

Mentre possono tollerare un po ‘d’ombra, inizieranno ad allungarsi e diventare leggy. Funzionano meglio con luce intensa, buon flusso d’aria, rare annaffiature profonde e poppate regolari. Ciò garantirà una buona crescita compatta della rosetta e impressionanti fioriture di arancio dorato.

Non vanno bene con il caldo estremo o al di sotto delle temperature di congelamento, rendendoli buoni candidati per la vita della pianta d’appartamento su un davanzale luminoso al chiuso.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB