Piante di echinacea Deadheading – Scopri come i coneflowers Deadhead

Conosciuta anche come echinacea viola, Echinacea è cresciuta selvaggiamente e continuamente per centinaia di anni senza alcuna manutenzione. Quando suggerisco i coneflowers a un cliente, mi viene spesso chiesto? Hai bisogno di deadhead coneflowers ?? Fai clic qui per la risposta.

Piante di echinacea Deadheading - Scopri come i coneflowers Deadhead

Originaria degli Stati Uniti, l’Echinacea è stata il fiore di campo preferito e l’erba preziosa per secoli. Molto prima che i coloni arrivassero nel Nord America, i nativi americani crescevano e usavano l’Echinacea come rimedio a base di erbe per raffreddori, tosse e infezioni. Conosciuto anche come echinacea viola, l’Echinacea è cresciuta selvaggiamente e continuamente per centinaia di anni senza “aiuto” umano e può crescere per molti anni nel tuo paesaggio o aiuole senza alcuna manutenzione. Quando suggerisco i coneflower a un cliente, mi viene spesso chiesto “hai bisogno di deadhead coneflowers?” Continua a leggere per la risposta.

Hai bisogno di Deadhead Coneflowers?

Sebbene la maggior parte di noi mi piacerebbe trascorrere tutto il giorno, ogni giorno, nei nostri giardini, la vita reale si mette in mezzo. Invece, selezioniamo impianti facili, a bassa manutenzione che sembrano passare ore in giardino quando, in realtà, la loro cura richiede solo pochi minuti qua o là. Suggerisco spesso echinacea, che tollera il suolo povero, il calore eccessivo, la siccità, il sole pieno fino all’ombra parziale e fiorirà continuamente indipendentemente dal fatto che sia morta o no.

Gli echinacea stanno suonando piuttosto perfetti ora, non sono, ora ’ t essi? Va meglio. Quando è in fiore, l’Echinacea attira e nutre le api e una varietà di farfalle (come Fritillaries, Swallowtails, Skippers, Viceroy, Red Admiral, American Lady, Painted Lady e Silvery Checkerspot).

Quando hanno finito di fiorire, i loro “coni” ricoperti di semi forniscono cibo prezioso dalla fine dell’estate all’inverno per molti uccelli (come cardellini, ceci, ghiandaie blu, cardinali e piselli di pino). Quindi, quando mi viene chiesto delle piante di echinacea da deadhead, di solito raccomando solo le deadhead di fioriture sparse durante il periodo di fioritura per mantenere la pianta bella, ma lasciando gli uccelli spesi a fine estate-inverno per gli uccelli.

Puoi anche deadhead Echinacea per impedirgli di ricadere in tutto il giardino. Sebbene non abbia un rendimento altrettanto aggressivo della Rudbeckia, le varietà più vecchie di coneflower possono essere rese stesse. Ibridi più nuovi di solito non producono semi vitali e non si seminano da soli. Anche questi ibridi più recenti non sono di grande interesse per gli uccelli.

Piante di echinacea Deadheading - Scopri come i coneflowers Deadhead

Echinacea Deadheading

Quando si pota o si testa una qualsiasi pianta, utilizzare sempre cesoie pulite e affilate. Mentre molte annuali e perenni possono essere semplicemente pizzicate indietro spezzando il capolino esaurito, lo stelo Echinacea è troppo spesso e grosso per essere pizzicato e richiede un taglio pulito e affilato con i potatori. Disinfetta i potatori in una soluzione di sfregamento dell’alcool o della candeggina e dell’acqua prima della potatura per eliminare il rischio di diffondere qualsiasi malattia da una pianta all’altra.

Per fiorire spenti morti, segui lo stelo dai fiori fino al primo set di foglie e tagliare appena sopra queste foglie. Puoi anche tagliare lo stelo fino alla corona della pianta se è una varietà che produce solo un fiore su ogni stelo. La maggior parte dei coneflower produce diversi fiori per stelo e ricresce senza alcun deadhead.

Spesso, nuovi nodi appariranno ai nodi delle foglie prima che il fiore superiore finisca per appassire. In questo caso, pota il fiore e lo stelo usati, tornando alle nuove fioriture. Taglia sempre il gambo del fiore esaurito su un insieme di foglie o un nuovo bocciolo di fiore in modo da non rimanere con steli nudi dall’aspetto strano in tutta la pianta. gli uccelli possono mangiare il seme durante l’autunno e l’inverno. Puoi anche raccogliere alcuni dei fiori autunnali per asciugarli e preparare tisane che aiutano a combattere i raffreddori invernali dai petali di coneflower.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: