Piante di finocchio in serra: informazioni sulla coltivazione del finocchio in una serra

Il finocchio è una pianta deliziosa che è comunemente usata nella cucina mediterranea. Può essere coltivato nelle zone USDA 5-10 come pianta perenne. Tuttavia, se ti trovi in ​​una zona più fresca, ti sei mai chiesto se coltivare finocchi in una serra? Puoi scoprirlo in questo articolo.

Piante di finocchio in serra: informazioni sulla coltivazione del finocchio in una serra

Il finocchio è una pianta deliziosa comunemente usata nelle cucine mediterranee, ma sta diventando sempre più popolare negli Stati Uniti. Una pianta versatile, il finocchio può essere coltivato nelle zone USDA 5-10 come pianta perenne. Tuttavia, che dire della coltivazione del finocchio in una serra nelle zone più fresche? Se sei interessato a imparare come coltivare il finocchio in una serra, il seguente articolo contiene informazioni sulle piante e sulla cura del finocchio in serra.

Piante di finocchio in serra

Il finocchio è un membro della famiglia delle carote e del prezzemolo ed è correlato all’aneto, al cumino e al cumino. Produce frutti aromatici che vengono erroneamente indicati come semi. Mentre i semi di finocchio sono un’aggiunta deliziosa a molti alimenti, questa pianta perenne è più comunemente coltivata per il suo bulbo. Il bulbo di finocchio non cresce sottoterra ma al di sopra della linea del suolo. Man mano che cresce, il terreno si accumula attorno ad esso (sbollentando) per evitare che il bulbo diventi verde e per mantenere la sua dolcezza.

Il finocchio può diventare una pianta abbastanza grande e ha un apparato radicale molto profondo, quindi quando si coltiva il finocchio in una serra, è necessario utilizzare un grande contenitore con molto spazio per le radici. Coltiva piante di finocchio in serra in un contenitore profondo almeno 30 cm, o un’opzione ancora migliore è una vasca da 5 galloni (19 litri).

Come coltivare il finocchio in una serra

I semi di finocchio sono lenti a germogliare. Semina i semi all’inizio della primavera. Pianta più del necessario e sfoltile non appena hanno due serie di foglie vere, lasciando crescere le piantine più forti.

Il terreno dovrebbe essere di circa 60-70 F. (16-21 C.) affinché avvenga la germinazione. Dovrebbe essere ben drenante e moderatamente fertile. Il finocchio tollera un ampio intervallo di pH ma prospera tra 7.0 e 8.0.

Se stai coltivando più piante di finocchio nello stesso contenitore, tieni presente che la loro vicinanza probabilmente non si tradurrà in bulbi, anche se ti fornirà comunque molte foglie e semi. Distanzia più piante a 10 pollici (25 cm) di distanza quando si diradano.

Piante di finocchio in serra: informazioni sulla coltivazione del finocchio in una serra

Cura del finocchio in serra

Quando le piantine sono alte 10 cm, trapiantarle in un contenitore riempito con terriccio leggero e ciottoli sul fondo per garantire un buon drenaggio. Man mano che il bulbo inizia a crescere, collinalo intorno con del terreno per mantenerlo dolce e bianco. Mantieni le piante umide ma non inzuppate.

Evita di mettere il finocchio vicino all’aneto o al coriandolo, che si impollinano in modo incrociato e producono alcuni sapori sgradevoli.

Il finocchio è abbastanza insensibile ai parassiti, ma gli afidi o le mosche bianche possono attaccare le piante. Applicare un detergente insetticida a base di piretrina per liberare la pianta dai parassiti.

Video: Coltivare finocchi incredibili: ecco i trucchi

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: