Piante di papiro: come coltivare il papiro

Puoi coltivare papiro da seme o divisione. Questa pianta in rapida crescita sarebbe un'aggiunta eccellente a un giardino acquatico o un'area palude naturalizzata. Scopri di più sulla coltivazione di piante di papiro in questo articolo.

Piante di papiro: come coltivare il papiro

Il papiro era una delle piante più importanti nell’antico Egitto civilizzato. Le piante di papiro venivano utilizzate come carta, tessuti, alimenti e profumi. L’erba di papiro è in un genere di oltre 600 piante diverse da tutto il mondo. La pianta è considerata una carice e favorisce ambienti umidi e caldi. Puoi coltivare papiri da seme o divisione. Nella maggior parte delle zone, il papiro è una perenne annuale o semi-resistente. Questa pianta in rapida crescita sarebbe un’aggiunta eccellente a un giardino acquatico o un’area palude naturalizzata.

Che cos’è il papiro?

Ci sono numerosi nomi per l’erba di papiro. Che cos’è il papiro? È una pianta del genere Cyperus, originaria del Madagascar. La pianta dell’ombrello o il giunco ​​sono altri nomi per la pianta. La pianta di papiro è adatta per le zone di rusticità della pianta USDA da 8 a 10 e richiede una posizione soleggiata, in acque poco profonde o aree ripariali.

Come coltivare il papiro

La pianta è chiamata pianta ombrello perché ha un’abitudine simile all’erba con spruzzi di fogliame nella parte superiore degli steli. Questi spruzzi di fogliame si irradiano come i raggi di un ombrello. Il papiro può crescere fino a 10 piedi di altezza dai rizomi. Gli steli sono rigidi e triangolari e hanno un midollo bianco all’interno. Il midollo è la fonte della carta di papiro. Il papiro non ha tolleranza al gelo e dovrebbe essere spostato al chiuso per l’inverno.

L’erba di papiro è facile da coltivare. Preferisce il pieno sole ma può anche essere sollevato in ombra parziale. Il papiro viene solitamente piantato dai rizomi in terreno umido e fertile in vaso e quindi immerso in un ambiente acquatico. Può anche essere piantato direttamente in 3 piedi di substrato fangoso per mantenere in posizione verticale gli steli pesanti.

La pianta deve essere mantenuta umida, se non immersa. I semi di papiro non germogliano facilmente e possono richiedere un mese o più per germogliare. Anche nelle loro condizioni native, la pianta non si diffonde facilmente per seme. Il papiro ha bisogno di poche cure extra per prosperare a condizione che sia mantenuto umido. La pacciamatura nella zona 8 può aiutare a proteggere le radici tenere ma il fogliame probabilmente morirà in inverno.

La potatura non è necessaria se non per rimuovere gli steli errati o rotti. Puoi dargli un fertilizzante equilibrato in primavera per sostenere la crescita degli enormi steli.

L’erba di papiro non ha parassiti o malattie dannosi tranne il fungo ruggine, che scolorisce gli steli e il fogliame. Nelle zone corrette con condizioni di luce e umidità, la cura della pianta di papiro è facile anche per un giardiniere alle prime armi.

Piante di papiro: come coltivare il papiro

Propagazione della pianta di papiro

Puoi coltivare e condividere la tua pianta di papiro attraverso divisione in primavera. Attendere fino a quando il pericolo di gelo è passato e sbloccare o scavare la pianta. Tagliare i rizomi di papiro in gruppi di due o tre. Rinvaso le nuove piante e coltivale come al solito.

Video: Come coltivare e propagare il Cyperus alternifolius o falso papiro

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: