Poinsettia è ferita dal freddo: scopri la fredda resistenza delle stelle di Natale

Le stelle di Natale sono originarie del Messico, o zone USDA dalle 9 alle 11. Ma qual è l'effettiva resistenza al freddo delle stelle di Natale? Devi sapere quali temperature possono danneggiare o uccidere la tua pianta se la usi come accento da giardino. Questo articolo può essere d'aiuto.

Poinsettia è ferita dal freddo: scopri la fredda resistenza delle stelle di Natale

Le stelle di Natale sono piante familiari durante le vacanze invernali. I loro colori vivaci inseguono l’oscurità dell’inverno dagli angoli bui della casa e la loro facilità di cura rendono queste piante perfette per il giardinaggio interno. Le stelle di Natale sono originarie del Messico, il che significa che le zone di coltivazione della stella di Natale del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti sono solo dalle 9 alle 11. Ma qual è l’effettiva resistenza al freddo delle stelle di Natale? Devi sapere quali temperature possono danneggiare o uccidere la tua pianta se la usi come accento da giardino.

Poinsettia è ferita dal freddo?

Nella loro regione natale, le stelle di Natale possono crescere fino a 10 piedi (3 m.) E produce enormi cespugli con le caratteristiche foglie fiammeggianti. Come pianta d’appartamento, queste deliziose piante vengono solitamente vendute come esemplari di contenitori e raramente raggiungono un’altezza di qualche metro.

Una volta che cadono le foglie brillanti, puoi scegliere di spostare la pianta all’aperto … ma fai attenzione. I danni da gelo di Poinsettia possono verificarsi a temperature più calde di quanto si possa immaginare.

Le stelle di Natale crescono spontaneamente in Messico e Guatemala, regioni calde con notti miti. Le fioriture sono in realtà brattee colorate, che appaiono quando arrivano i fiori poco appariscenti, e persistono mesi dopo che i fiori sono spesi. Tuttavia, alla fine cadranno le brattee colorate e rimarrai con un piccolo cespuglio verde.

Puoi spostare la pianta all’aperto ma i danni da gelo nella stella di Natale sono una vera minaccia se le temperature della tua zona scendono sotto i 50 gradi Fahrenheit (10 C.). A questo intervallo, la resistenza al freddo delle stelle di Natale è inferiore al suo punto tollerante e le foglie cadranno.

Se la pianta sperimenta temperature sostenute di 50 F. (10 C.) o inferiori, probabilmente l’intero sistema radicale sarà ucciso. Per questo motivo, coltiva la pianta solo all’aperto in estate e assicurati che sia tornata all’interno prima che appaia alcuna possibilità di raffreddore.

Poinsettia è ferita dal freddo: scopri la fredda resistenza delle stelle di Natale

Zone di coltivazione di Poinsettia

Verifica con l’ufficio di estensione locale per trova la data del primo e dell’ultimo gelo nella tua zona. Questo ti darà un’idea di quando è sicuro portare la pianta all’aperto. Naturalmente, dovresti anche aspettare che le temperature ambiente siano almeno 70 F. (21 C.) durante il giorno e non scendano sotto i 50 gradi Fahrenheit (10 C.) durante la notte. Ciò avverrà all’interno delle zone di coltivazione della stella di Natale sopravvissute.

Di solito, questo è da giugno a luglio nelle zone temperate. Le zone più calde possono essere in grado di spostare la pianta all’aperto prima. Se stai per provare a rifiorire la pianta, tienila nella sua pentola e pizzica una nuova crescita durante l’estate per mantenere la pianta compatta e contenuta.

Fertilizzare ogni due settimane durante l’estate con una formula liquida. Fornire pacciame organico intorno alla zona della radice se ci si trova in un’area in cui durante l’estate possono verificarsi notti fredde a sorpresa. Quando i bollettini meteorologici indicano che le temperature saranno inferiori alla tolleranza al freddo della stella di Natale, sposta la pianta in casa.

Suggerimenti sul ritorno al sangue

Dopo aver ottenuto la pianta al chiuso prima che le temperature raggiungano il livello di tolleranza al freddo della stella di Natale, hai vinto metà della battaglia. Posiziona la pianta in un’area scura dalle 17:00 alle 8:00 da ottobre a novembre (intorno al Ringraziamento).

Le stelle di Natale hanno bisogno di 14-16 ore di oscurità per promuovere la fioritura per almeno 10 settimane. Assicurati che la pianta abbia ancora un po ‘di luce solare durante il giorno e continua ad annaffiare quando il terreno è asciutto al tatto. Smetti di concimare quando vedi che la pianta inizia a produrre brattee colorate.

Con un po ‘di fortuna e protezione dalle correnti d’aria e dalle fredde temperature esterne, la pianta dovrebbe prosperare e produrre di nuovo un impressionante display a colori.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: