Potatura al rosmarino – Come potare un cespuglio di rosmarino

Mentre la potatura di una pianta di rosmarino non è necessaria, ci sono diversi motivi per cui un giardiniere potrebbe voler potare. Qualunque sia la ragione, ci sono alcune cose che devi sapere e questo articolo ti aiuterà.

Potatura al rosmarino - Come potare un cespuglio di rosmarino

Mentre la potatura di una pianta di rosmarino non è necessaria per mantenere un rosmarino sano, ci sono diverse ragioni perché un giardiniere potrebbe voler potare un cespuglio di rosmarino. Può darsi che vogliano modellare il rosmarino o ridurre le dimensioni dell’arbusto di rosmarino o creare una pianta più folta e produttiva. Qualunque sia la ragione per voler potare il tuo rosmarino, ci sono alcune cose che devi sapere su come potare un cespuglio di rosmarino.

Quando potare il rosmarino

La potatura del rosmarino può essere eseguita in qualsiasi momento durante la primavera o l’estate fino a 4-6 settimane prima del primo gelo.

La potatura del rosmarino dopo questo periodo, o in autunno e inverno, può far sì che l’arbusto del rosmarino si concentri sulla crescita di una nuova, tenera crescita piuttosto che sull’indurimento e proteggere la crescita che ha. Se un cespuglio di rosmarino non si indurisce, sarà più suscettibile ai danni invernali che possono ucciderlo.

Potatura al rosmarino - Come potare un cespuglio di rosmarino

Suggerimenti su come potare un cespuglio di rosmarino

Prima di potare il tuo cespuglio di rosmarino, assicurati che le tue cesoie siano affilate e pulite. Le cesoie da potatura smussate o sporche possono causare tagli irregolari che possono rendere la pianta di rosmarino vulnerabile a batteri e parassiti.

Il prossimo passo su come tagliare i cespugli di rosmarino è decidere perché vuoi tagliare la pianta.

Se stai tagliando il rosmarino per modellarlo, ad esempio come una siepe o un topiaria, disegna un pensiero foto di come vorresti che fosse la pianta e taglia via i rami che non rientrano in quel contorno. Se la tua modellatura deve rimuovere più di un terzo di qualsiasi ramo, dovrai potare il rosmarino per gradi. Puoi potare i rami di un quarto, ma dovrai concedere loro una stagione per riprendersi prima di potare di nuovo.

Se stai cercando di ridurre le dimensioni, puoi potare di nuovo l’intero impianto di uno- terzo alla volta. Quindi aspetta da due a tre mesi e puoi potare di nuovo un terzo di nuovo.

Se stai eseguendo una potatura di rosmarino semplicemente per creare una pianta più occupata, puoi rimuovere l’estremità da uno a due pollici dei rami. Questo costringerà il ramo a dividersi e creerà una pianta più grande. Questa tecnica è particolarmente utile se stai coltivando rosmarino per cucinare, poiché crea più fogliame in uno spazio più compatto.

Potresti anche scoprire che la tua pianta di rosmarino ha bisogno di un ringiovanimento. Trova suggerimenti per questo qui: Ringiovanire le piante di rosmarino.

I passaggi per potare un cespuglio di rosmarino sono semplici ma importanti. Sapere come tagliare correttamente i cespugli di rosmarino ti aiuterà a mantenere il tuo rosmarino felice e gestibile.

Video: POTARE IL ROSMARINO

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: