Prendersi cura delle fragole in condizioni calde – Suggerimenti per coltivare fragole in climi caldi

Ci sono quelli di noi nelle zone calde del paese che desiderano fragole fresche dal nostro cortile. La fragola che cresce nella stagione calda è possibile con un po 'di preparazione. Questo articolo sarà di aiuto.

Prendersi cura delle fragole in condizioni calde - Suggerimenti per coltivare fragole in climi caldi

Facile da coltivare in climi moderatamente temperati, ci sono quelli di noi nelle zone calde del paese, compresi i climi del deserto, che bramano fragole fresche spennate rugiadose e dolci dal nostro cortile. La fragola cresce quando fa caldo, dove le temperature diurne sono più spesso che non superiori a 85 F. (29 C.) è possibile con un po ‘di preparazione e semina nel momento giusto dell’anno.

Come coltivare le fragole a caldo elevato

Il trucco per coltivare fragole nei climi caldi è avere le bacche pronte per essere raccolte a metà inverno, non a primavera inoltrata o all’inizio dell’estate, come è comune nelle zone temperate. Tieni presente che le fragole impiegano dai quattro ai cinque mesi di crescita prima che siano mature per il raccolto e che le piante ben consolidate sono i produttori più prolifici.

Quindi, si pone la domanda: “Come coltivare le fragole a caldo? “Quando si combinano fragole e climi estivi caldi, impostare le nuove piante verso la fine dell’estate per consentire il tempo di stabilirsi durante i mesi più freddi in modo che le bacche siano mature a metà inverno. Nell’emisfero settentrionale, ciò significherebbe che l’inizio di settembre inizia per il raccolto a gennaio. Le fragole fioriscono e fruttificano a temperature fresche o calde (60-80 F. o 16-27 C.), quindi la piantagione primaverile di fragole in climi estivi caldi è destinata a fallire.

Le fragole possono essere difficili da trovare a fine estate, poiché i vivai di solito non portano in quel momento. Pertanto, potrebbe essere necessario prevalere su amici o vicini che hanno stabilito le piante per raccogliere gli inizi.

Porre le piante in un terreno ricco di compost e ben drenante, facendo attenzione a non impostare la corona dell’inizio troppo in alto o potrebbe seccarsi. Innaffia bene e regola le piante se si depositano troppo. Distanziare le piante di fragole a 30 cm (30 pollici) per consentire al corridore di riempire lo spazio.

Cura delle fragole in condizioni calde

La cura delle piante è di vitale importanza quando la fragola cresce in caldo. Mantieni il terreno uniformemente umido; se le foglie diventano verde pallido, è probabile che tu stia ingrossando. Sono sufficienti dodici pollici (30 cm.) Di saturazione dell’acqua, ma poi lascia asciugare il terreno per alcuni giorni.

Se metti le piante in un sacco di compost, c’è poca probabilità che avranno bisogno di fertilizzante aggiuntivo . In caso contrario, utilizzare un fertilizzante commerciale ricco di potassio e seguire le indicazioni per evitare un eccesso di alimentazione.

Una volta che il tempo si raffredda, coprire il letto con teli di plastica portatili di circa 4-6 mm di spessore, posizionarli su un telaio di mezzo cerchio o rete metallica. Le piante di bacche possono resistere a un paio di notti di gelo, ma non di più. Ventilare il rivestimento nei giorni caldi aprendo le estremità e posizionando un telo o una coperta su di esso nelle notti di congelamento per trattenere il calore.

Durante i mesi di raccolta da metà inverno a fine primavera, spargere la paglia intorno alle piante per mantenere le bacche formanti pulite, consentono la circolazione dell’aria e trattengono l’acqua. Scegli la tua taglia di fragole quando le bacche sono uniformemente rosse ma non morbide. Se le bacche sono un po ‘bianche alla fine, raccoglile comunque poiché continueranno a maturare per alcuni giorni una volta raccolte.

In estate quando le temperature salgono, è una buona idea sfumare la macchia di fragole per prevenire l’essiccazione o la combustione del fogliame. Sostituisci semplicemente i fogli di plastica con un panno all’ombra al 65%, copri con la paglia o addirittura costruisci una recinzione o pianta altre piante nelle vicinanze che ombreggeranno le bacche. Mantenere un programma di irrigazione e consentire l’essiccazione tra l’irrigazione.

Prendersi cura delle fragole in condizioni calde - Suggerimenti per coltivare fragole in climi caldi

Nota finale sulla coltivazione di fragole nella stagione calda

Infine, quando si tenta di coltivare fragole dove le temperature salgono, è possibile provare a coltivare le bacche in un contenitore. Assicurati di selezionare un contenitore sufficientemente profondo per le radici (12-15 pollici o 30,5-38 cm.), Annaffia regolarmente e nutri ogni settimana con fertilizzante ad alto contenuto di potassio e basso azoto quando iniziano a fiorire.

Piantare in contenitori consente il controllo dell’esposizione solare e della temperatura, consentendo di spostare liberamente le piante in luoghi più riparati.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: