Problemi con i Boysenberry – Riconoscere e trattare i problemi comuni di Boysenberry

Le piante di Boysenberry sono così sensibili a una serie di condizioni fungine che molti giardinieri sono diventati riluttanti a provare persino a coltivarle. In questo articolo, daremo uno sguardo più da vicino ai comuni parassiti e malattie dei ragazzi.

Problemi con i Boysenberry - Riconoscere e trattare i problemi comuni di Boysenberry

I Boysenberries sono ricchi di fibre e vitamina C, una miscela ibrida di lamponi, more e loganberry. Resistente nelle zone 5-9, i mirtilli vengono consumati freschi o trasformati in conserve. Quando si coltivano mirtilli rossi, terreno drenante e sabbioso e un’adeguata irrigazione sono essenziali per prevenire molte malattie fungine comuni. In effetti, le piante di mirtillo rosso sono così sensibili a una serie di condizioni fungine che molti giardinieri sono diventati riluttanti persino a provare a coltivarle. In questo articolo, esamineremo più da vicino i comuni parassiti e malattie dei ragazzi.

Informazioni sui problemi di Boysenberry

Una volta che una popolare pianta da giardino, oggi i ragazzien raramente crescono nei giardini domestici a causa della loro suscettibilità a malattie fungine e alcuni insetti nocivi. Tuttavia, a qualsiasi pianta possono verificarsi malattie fungine.

I problemi fungini con i mirtilli rossi possono essere prevenuti con adeguate pratiche igieniche e di irrigazione. Fornire alle piante un’adeguata circolazione dell’aria è una di queste pratiche. Dare alle piante un po ‘di spazio in più e potare le vecchie canne affollate può aumentare la circolazione dell’aria per le piante. È anche importante pulire i detriti del giardino e le erbacce, che possono ospitare spore fungine intorno alle piante di mirtillo rosso.

Pratiche di irrigazione adeguate in pratica significano sempre innaffiare le piante direttamente nella loro zona di radice, piuttosto che innaffiare in superficie. L’irrigazione ambientale può causare punti bagnati sul fogliame a cui le spore fungine possono aderire facilmente. L’irrigazione ambientale crea anche maggiori opportunità per i patogeni trasmessi dal suolo di schizzare sui tessuti delle piante. Un leggero rivolo diretto direttamente nella zona della radice è sempre il migliore.

Si consiglia inoltre di non piantare mirtilli rossi in un sito che ospitava pomodori, melanzane o patate negli ultimi 3-5 anni, poiché queste piante potrebbe aver lasciato agenti patogeni per malattie dannose nel terreno.

Problemi con i Boysenberry - Riconoscere e trattare i problemi comuni di Boysenberry

Parassiti e malattie comuni di Boysenberry

Di seguito sono riportati alcuni problemi comuni di boysenberry:

Anthracnose – Chiamato anche morbo di canna, l’antracnosio è causato dall’agente patogeno fungino Elsinoe veneta. I sintomi possono essere notati per la prima volta in primavera all’inizio dell’estate come piccole macchie viola su nuovi germogli o macchie con margini viola. Le macchie cresceranno, assumeranno una forma più ovale e diventeranno grigie man mano che la malattia progredisce. Alla fine, le canne infette moriranno. L’uso di spray dormienti fungini può aiutare a prevenire questa malattia.

Ruggine di canna e foglia – Causata dal fungo Kuehneola uredinis, i sintomi di ruggine di canna e foglia appariranno inizialmente come piccole pustole gialle sulle canne e fogliame delle piante di mirtillo e dei loro parenti. Man mano che la malattia progredisce, il fogliame diventerà fortemente macchiato e le canne si spezzeranno e si asciugheranno. Il fogliame può anche seccarsi e diventare fragile. La ruggine di canna e foglia non è una malattia sistemica, quindi colpisce solo le canne e il fogliame, non le fioriture o i frutti. Le canne e il fogliame infetti dovrebbero essere potati e distrutti.

Crown Gall – Causato da un agrobacterium, il gall crown è una malattia batterica comune nelle piante di mirtillo. I sintomi sono galloni grandi e simili a verruche sulle radici e sulla base delle canne. Se compaiono, le piante infette devono essere scavate e distrutte immediatamente.

Malattia di Dryberry – In realtà ci sono due malattie comunemente note come malattia di dryberry nei mirtilli rossi. Il primo è la peronospora comune, causata dal fungo Peronospera sparsa. Il secondo è anche una malattia fungina causata dal patogeno Rhizoctonia rubi. Entrambe le malattie fanno sì che le bacche si restringano improvvisamente e si secchino. Le bacche non mature diventano secche e si sbriciolano. Le canne possono anche mostrare punti necrotici. Le piante infette devono essere scavate e distrutte.

Ruggine all’arancia – La ruggine all’arancia può essere causata da due patogeni fungini separati Gymnoconia peckiana o Kunkelia nitens. All’inizio, piccole macchie gialle possono apparire su entrambi i lati del fogliame dei ragazzi. Le macchie sulla parte inferiore del fogliame cresceranno per formare pustole di forma irregolare. Quando le condizioni sono giuste, queste pustole si apriranno liberando le spore arancioni. La ruggine arancione è una malattia sistemica che infetta l’intera pianta, sebbene i sintomi compaiano solo sul fogliame. Le piante infette non produrranno frutti da raccogliere. Le piante con ruggine arancione dovrebbero essere scavate e distrutte.

Septoria Cane e foglia Spot – Causata dal fungo Mycosphaerella rubi, la canna da septoria e la macchia fogliare è molto simile all’antracnosio dei mirtilli rossi. I sintomi sono macchie con centri da marrone chiaro a marrone chiaro. Piccoli punti neri possono apparire anche nei punti più grandi da marrone a marrone chiaro. I fungicidi di rame possono aiutare a controllare questa malattia.

Alcuni comuni problemi di insetto con i mirtilli sono:

  • Acari di bacche rosse
  • Tripidi
  • Cutworms
  • Cocktail di lamponi
  • Leafrollers
  • Whiteflies
  • Afidi
  • Alesatrici per canna
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: