Problemi di doppio vaso – Utilizzo efficace di sistemi di doppio vaso

Le piante in vaso doppio sono un fenomeno comune ultimamente. Tuttavia, potresti riscontrare problemi con il doppio riempimento. Scopri di più in questo articolo.

Problemi di doppio vaso - Utilizzo efficace di sistemi di doppio vaso

Le piante in vaso doppio sono un fenomeno comune e ci sono buone ragioni per usare i vasi cache. Detto questo, potresti riscontrare problemi con il doppio invasamento. Che tipo di problemi potresti incontrare con i cache pot? Continua a leggere per tutto ciò che devi sapere sui problemi di doppio vaso e per imparare il modo corretto di usare i sistemi di doppio vaso.

Cosa sono le piante a doppio vaso?

Le piante a doppio vaso sono esattamente quello che suonano tipo, piante che crescono in un vaso che vengono poi gettate in un altro vaso. Ci sono diverse ragioni per questo. Prima di tutto, i vasi da vivaio hanno fori di drenaggio, ma non tutti i vasi decorativi lo fanno. Inoltre, potrebbero mancare di un piattino con cui raccogliere le scorie. &Nbsp; La soluzione è il doppio invasamento, o mettere una pianta in vaso in un vaso di cache, un termine francese che significa “nascondere un vaso”.

Un altro motivo per utilizzare i sistemi di doppio invasamento è cambiare il vaso in base alla stagione o vacanza. Questo tipo di invasatura consente inoltre al coltivatore di raggruppare piante con diverse esigenze di terreno e acqua in un contenitore decorativo più grande. Viene spesso utilizzato anche per impedire alle piante invasive di prendere il sopravvento.

Problemi di doppio vaso - Utilizzo efficace di sistemi di doppio vaso

Problemi di doppio invasatura

Mentre il doppio invasamento risolve alcuni problemi quando si coltivano piante d’appartamento, se non si utilizza questo sistema correttamente potresti finire con problemi con il doppio invasamento. Il problema specifico con i vasi cache ha a che fare con l’irrigazione. &Nbsp;

Prima di tutto, il sistema a doppio vaso viene spesso utilizzato quando non c’è un foro di drenaggio in un vaso. Problemi con i vasi cache possono derivare dal lasciare la pianta nel vaso cache per annaffiarla. Se lo fai, potresti finire con acqua extra nella pentola che favorisce funghi e parassiti.

Rimuovi la pianta in vaso dal vaso della cache per irrigarla. Mettilo nel lavandino o nella vasca e lascialo scolare prima di rimetterlo nella pentola. Se sei una creatura abitudinaria e innaffia sempre la pianta con un doppio sistema di invasatura, usa un vaso più profondo e foderalo sul fondo con ghiaia in modo che le radici della pianta non rimangano nell’acqua.

Puoi metti anche un piattino all’interno del vaso della cache o qualsiasi cosa che non marcisca per sollevare la pianta in vaso nel vaso della cache per evitare che le radici anneghino.

Quando si utilizzano sistemi di invasatura doppia, non usare mai un vaso interno senza foro di drenaggio. Ciò significherebbe che due vasi senza drenaggio vengono utilizzati per coltivare una pianta, non è una buona idea. Le uniche piante che apprezzerebbero così tanta acqua sono le piante acquatiche.

Le piante hanno bisogno di acqua, sì, ma non vuoi che una cosa buona per ucciderle.

Video: Wc senza brida: pro e contro dei sanitari "rimless"

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: