Propagare le piante con i bambini: insegnare la propagazione delle piante ai bambini

Propagare le piante con i bambini: insegnare la propagazione delle piante ai bambini

I bambini piccoli amano piantare semi e vederli crescere. I bambini più grandi possono anche imparare metodi di propagazione più complessi. Scopri di più sulla realizzazione di piani di lezione sulla propagazione delle piante in questo articolo.

Propagazione vegetale per i bambini

La propagazione delle piante ai bambini inizia con la semplice attività di piantare semi. Puoi fare un ulteriore passo avanti con i bambini più grandi includendo uno o più metodi di riproduzione asessuata, come tagli, divisione o offset. La quantità di informazioni da includere dipende dall’età del bambino e dal tempo che devi spendere per la propagazione.

Avvio di semi con i bambini

Di seguito è riportata una semplice procedura per insegnare ai bambini la propagazione dei semi . Innanzitutto, devi raccogliere i materiali di consumo, che includeranno i seguenti articoli:

  • Piccoli vasi da fiori con fori sul fondo. Le tazze di yogurt fanno belle pentole.
  • Mix iniziale di semi. Acquista un mix confezionato o creane uno da 1 parte di perlite, 1 parte di vermiculite e una parte di cocco (fibra di cocco) o torba.
  • Righello
  • Piattini da posizionare sotto i vasi
  • Acqua
  • Semi: piselli, fagioli, nasturzi e girasoli sono tutte buone scelte.
  • Borse con cerniera. Assicurati che siano abbastanza grandi da contenere i vasi di fiori.

Riempi i vasi con il mix iniziale di semi a circa 1 & frac12; pollici dalla cima con mix iniziale di semi. Metti la pentola sul piattino e inumidisci il composto con acqua.

Metti due o tre semi vicino al centro di ogni vaso e copri i semi con circa mezzo pollice di terreno. NOTA : se si scelgono semi più piccoli di quelli qui suggeriti, regolare la profondità di conseguenza.

Posizionare il vaso nella busta della cerniera e sigillarlo. Osserva ogni giorno e rimuovi il vaso dalla busta non appena la pianta emerge.

Elimina le piante più piccole o più deboli quando sono alte circa tre pollici, lasciando solo una robusta piantina.

Propagazione Piante con i bambini tramite ritagli, divisione o offset

talee – Le talee sono forse la forma più comune di propagazione asessuata. I filodendro di Pothosand sono buone piante da usare perché hanno molti steli e si piantano facilmente in un bicchiere d’acqua. Fai tagli lunghi da quattro a sei pollici e rimuovi abbastanza foglie inferiori in modo che solo gli steli siano sott’acqua. Quando le radici sono lunghe circa tre pollici, trapiantali in una pentola piena di terriccio.

Divisione – Puoi dimostrare la divisione dei tuberi con patate da semina. Assicurati di avere le patate da un negozio di sementi. Le patate della drogheria sono spesso trattate con inibitori della crescita per impedire agli occhi di germogliare. Taglia le patate da seme in modo che ogni occhio abbia almeno un cubetto da un pollice di patata con esso.

Offset – Le piante di ragno e le fragole sviluppano un’abbondanza di offset e nulla potrebbe essere più facile da propagare. Basta tagliare le piante del bambino e piantarle al centro di una pentola piena di terriccio. Fai attenzione a non seppellire le parti superiori della pianta del bambino sotto il terreno.

Propagare le piante con i bambini: insegnare la propagazione delle piante ai bambini

Video: Dal Seme alla Pianta (parte 1/2)

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB