Propagazione del caprifoglio – Impara come propagare i caprifogli nel giardino

Il caprifoglio non invasivo è una pianta da giardino desiderabile per bei fiori. Propagare il caprifoglio può essere fatto in diversi modi. Per espandere la portata di questa bella vite che crea ombra nel tuo giardino, segui i suggerimenti e le linee guida trovati in questo articolo.

Propagazione del caprifoglio - Impara come propagare i caprifogli nel giardino

Propagare il caprifoglio può essere fatto in diversi modi. Per espandere la portata di questa bella vite che crea ombra nel tuo giardino, segui questi suggerimenti e linee guida.

Perché la propagazione del caprifoglio?

Ci sono tipi di viti di caprifoglio che sono invasive e in alcuni le regioni crescono senza controllo, creando un vero problema. Se hai mai combattuto questa vite in rapido movimento, potresti chiederti perché qualcuno vorrebbe propagarla.

Il caprifoglio non invasivo è una pianta da giardino desiderabile per bei fiori, un profumo delizioso e per creare ombra mentre sale tralicci, pareti e altre strutture. Sebbene il caprifoglio cresca rapidamente, potresti voler propagare nel tuo giardino per dargli una spinta e lasciarlo raggiungere più spazi o creare più ombra.

Propagazione del caprifoglio - Impara come propagare i caprifogli nel giardino

Come propagare i caprifogli

Lì ci sono diversi modi per propagare questa vite, dall’uso di semi di caprifoglio alle talee e una strategia chiamata stratificazione. Scegli la tua tecnica in base al tempo, alle risorse e al punto in cui vuoi far crescere le tue nuove viti:

Stratificazione . La stratificazione è una buona opzione se si desidera semplicemente ramificarsi dalle viti del caprifoglio esistenti. Prendi una vite e piegala verso il suolo. Dove la vite tocca il suolo, gratta con un coltello il lato rivolto verso la terra. Seppellisci quella parte della vite in un buco nel terreno che hai scavato e al quale hai aggiunto terriccio. Una nuova radice crescerà in quel punto. È meglio eseguire la stratificazione in primavera.

Talee . Prendere le talee di caprifoglio per ripiantare è un altro modo per propagare una vite. Prepara le talee al mattino presto quando c’è molta linfa nella vite ed è meglio farlo a fine primavera o all’inizio dell’estate. Tagliare circa 15 cm dalla fine di una vite di due anni. Tagliarlo con cura su un angolo ed evitare di schiacciare la vite. Rimuovere le foglie inferiori e piantare il taglio nel terriccio. Entro poche settimane, le radici dovrebbero essere abbastanza lunghe da ripiantare.

Semi . Puoi anche propagare il caprifoglio per seme, salvando i semi dalla tua stessa vite o acquistandoli. I semi devono essere freddi per germinare, quindi puoi seminare in autunno o avviarli in casa, mescolando semi e compost e refrigerando per circa 12 settimane.

Per entrambe le talee e la propagazione del caprifoglio mediante stratificazione, tu può usare l’ormone radicale per stimolare la crescita di nuove radici. Trova la polvere nel tuo vivaio locale e immergi la vite di stratificazione o il nuovo taglio prima di piantarla nel terreno.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB