Propagazione delle piante di vite d’angelo – Come prendersi cura delle piante di vite d’angelo

La vite d'angelo, conosciuta anche come Muehlenbeckia complexa, è una pianta lunga e viticola originaria della Nuova Zelanda, molto popolare coltivata su telai metallici e schermi. Fai clic su questo articolo per saperne di più sulla propagazione della vite d'angelo e su come prendersi cura delle piante di vite d'angelo.

Propagazione delle piante di vite d'angelo - Come prendersi cura delle piante di vite d'angelo

La vite d’angelo, conosciuta anche come Muehlenbeckia complexa, è una pianta da vino lunga originaria di New La Zelanda è molto popolare e cresciuta su telai e schermi in metallo. Continua a leggere per saperne di più sulla propagazione della vite d’angelo e su come prendersi cura delle piante di vite d’angelo.

Cura delle viti d’angelo

Le viti d’angelo sono originarie della Nuova Zelanda e resistenti dalla zona 8a alla 10a. Sono sensibili al gelo e dovrebbero essere coltivati ​​in un contenitore e portati al chiuso in climi più freddi. Fortunatamente, la cura della vite d’angelo in contenitori è molto semplice e molti giardinieri in realtà preferiscono coltivare la pianta in vaso.

La vite cresce molto velocemente e può raggiungere i 15 piedi di lunghezza, mettendo fuori una spessa copertura di piccoli tondi le foglie. Tutte queste caratteristiche si combinano per rendere la pianta eccellente nell’assumere la forma di forme di filo, creando un attraente effetto topiario. Può anche essere addestrato per intrecciarsi con uno schermo di metallo o una recinzione per creare un bordo opaco molto bello. Dovrai tagliare e allenare un po ‘la tua vite per farlo modellare nella forma che desideri.

Propagazione delle piante di vite d'angelo - Come prendersi cura delle piante di vite d'angelo

Propagating Angel Vine Plants

Propagating Angel Vine è facile ed efficace con entrambi i semi e talee. I semi marrone scuro possono essere raccolti dai frutti bianchi prodotti dalla vite. Assicurati di avere sia una pianta maschio che una femmina per ottenere semi. In alternativa, puoi prendere talee dalla pianta in estate e radicarle direttamente nel terreno.

Le viti dell’angelo preferiscono il pieno sole ma tollerano un po ‘d’ombra. A loro piace un terreno moderatamente fertile con l’aggiunta mensile di un fertilizzante leggero durante la stagione di crescita. Il terreno ben drenato è il migliore, ma le viti sono forti bevitori e devono essere annaffiate molto frequentemente, specialmente in contenitori e in pieno sole.

Video: Come fare le talee? Ecco il sistema più comodo

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB