Puoi coltivare il tuo riso – Suggerimenti per piantare il riso

Il riso è uno degli alimenti più antichi e venerati del pianeta. Il riso richiede tonnellate di acqua più le condizioni calde e soleggiate per crescere. Ciò rende impossibile piantare riso in alcune aree, ma è possibile coltivare il proprio riso a casa, in un certo senso. Fai clic qui per saperne di più.

Puoi coltivare il tuo riso - Suggerimenti per piantare il riso

Il riso è uno degli alimenti più antichi e apprezzati del pianeta. In Giappone e Indonesia, ad esempio, il riso ha il suo dio. Il riso richiede tonnellate di acqua più le condizioni calde e soleggiate per crescere fino a buon fine. Questo rende impossibile piantare riso in alcune aree, ma puoi coltivare il tuo riso a casa, in qualche modo.

Puoi coltivare il tuo riso?

Mentre dico “specie di”, crescendo il riso a casa è sicuramente possibile, ma a meno che tu non abbia una grande risaia fuori dalla porta sul retro, è improbabile che tu stia raccogliendo molto. È ancora un progetto divertente e la coltivazione del riso in casa avviene in un contenitore, quindi è necessario solo un piccolo spazio, a meno che non si decida di inondare il cortile. Continua a leggere per scoprire come coltivare il riso a casa.

Come coltivare il riso

Piantare il riso è facile; farla crescere attraverso il raccolto è una sfida. Idealmente, sono necessari almeno 40 giorni continui di temperature calde oltre i 70 F. (21 C.). Quelli di voi che vivono nel sud o in California avranno la fortuna, ma il resto di noi può anche cimentarsi nella coltivazione del riso in casa, sotto le luci se necessario.

Prima di tutto, è necessario trovare uno o più contenitori di plastica senza fori. Uno o più a seconda del numero di pseudo risaie in miniatura che desideri creare. Successivamente, acquista semi di riso da un fornitore di giardinaggio o acquista riso integrale a grana lunga da un negozio di alimenti sfusi o in un sacchetto. Il riso coltivato biologicamente è il migliore e non può essere riso bianco, che è stato elaborato.

Riempi il secchio o il contenitore di plastica con 6 pollici di terra o terriccio. Aggiungi acqua fino a 2 pollici sopra il livello del suolo. Aggiungi una manciata di riso a grani lunghi nel secchio. Il riso affonderà nella terra. Tieni il secchio in una zona calda e soleggiata e spostalo in un luogo caldo di notte.

Puoi coltivare il tuo riso - Suggerimenti per piantare il riso

Cura delle piante di riso

Le piante di riso non hanno bisogno di troppe cure da qui in poi su. Mantenere il livello dell’acqua a circa 2 pollici sopra lo sporco. Quando le piante di riso sono alte 5-6 pollici, aumenta la profondità dell’acqua a 4 pollici. Quindi, consentire al livello dell’acqua di abbassarsi da solo per un periodo di tempo. Idealmente, quando le raccoglierai, le piante non dovrebbero più trovarsi in acqua stagnante.

Se tutto va bene, il riso è pronto per essere raccolto nel suo quarto mese. Gli steli passeranno dal verde all’oro per indicare che è tempo di raccogliere. Raccogliere il riso significa tagliare e raccogliere le pannocchie attaccate agli steli. Per raccogliere il riso, tagliare i gambi e lasciarli asciugare, avvolti in un giornale, per due o tre settimane in un luogo caldo e asciutto.

Una volta che i gambi di riso si sono asciugati, arrostire a fuoco molto basso forno (sotto 200 F./93 C.) per circa un’ora, quindi rimuovere gli scafi a mano. Questo è tutto; ora puoi cucinare con il tuo riso integrale coltivato in casa a grani lunghi.

Video: Come si coltiva l'amaranto e quali sono le sue caratteristiche?

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: