Puoi coltivare la zucca al chiuso: consigli per mantenere una pianta di zucca al coperto

Puoi coltivare piante di zucca all'interno? Sì, puoi ed è relativamente facile. Possono essere più piccole, ma le piante di zucca da interno possono produrre un raccolto abbondante a partire da circa sessanta giorni dopo la semina. Sembra divertente? Scopri come coltivare la zucca in casa in questo articolo.

Puoi coltivare la zucca al chiuso: consigli per mantenere una pianta di zucca al coperto

Puoi coltivare piante di zucca all’interno? Sì, puoi, ed è relativamente facile fintanto che fornisci le condizioni di crescita adeguate, principalmente un vaso grande e molta luce solare. Sembra divertente? &Nbsp; Impariamo a coltivare la zucca al chiuso.

Coltivare la zucca al chiuso

Sebbene la zucca rampicante necessiti di un ampio spazio di crescita, le piante di zucca più piccole sono adatte per la coltivazione indoor. Possono essere più piccole, ma le piante di zucca indoor possono produrre un raccolto abbondante a partire da circa sessanta giorni dopo la semina.

Alcuni popolari disponibili nelle varietà a cespuglio compatto includono:

  • Buttercup
  • Butternut
  • Acorn
  • Crookneck giallo
  • Patty Pan
  • Zucchini

Puoi coltivare la zucca al chiuso: consigli per mantenere una pianta di zucca al coperto

Come coltivare la zucca dentro

La zucca non richiede un enorme spazio di crescita come la zucca standard, ma è ancora una pianta relativamente grande. Un contenitore che misura circa 24 pollici (60 cm.) Di diametro e 36 pollici (91 cm.) Di profondità fornirà ampio spazio per le radici. Riempi il contenitore con un impasto commerciale di buona qualità. Assicurati che il contenitore abbia un foro di drenaggio, poiché è probabile che la zucca marcisca nel terreno inzuppato. Coprire il foro di drenaggio con un pezzo di rete o un filtro da caffè per evitare che la miscela di impregnazione fuoriesca. Innaffia il terriccio fino a renderlo uniformemente umido ma non saturo.

Pianta quattro o cinque semi di zucca da 2 a 3 pollici (5-7,6 cm) di profondità vicino al centro del contenitore. Lasciare qualche centimetro tra ogni seme. Posiziona il contenitore dove riceve almeno 5-7 ore di luce solare intensa al giorno. Innaffia leggermente quando il terriccio è leggermente asciutto al tatto. Man mano che la pianta cresce, è più salutare annaffiare alla base della pianta. Bagnare le foglie può creare problemi di muffa e può anche attirare cocciniglie, moscerini e altri parassiti.

Sottile a una singola piantina sana quando le piante sono alte pochi centimetri e hanno almeno due foglie sane. Questo è anche un buon momento per iniziare a concimare le piante di zucca. Usa un fertilizzante a basso contenuto di azoto con un rapporto NPK come 5-10-10. Mescolare il fertilizzante a metà della forza consigliata sull’etichetta. Il compost tea è un’alternativa se preferisci evitare i fertilizzanti sintetici. Continua a nutrire la pianta ogni due settimane.

La zucca è autofertile (i fiori maschili e femminili si trovano sulla stessa pianta). Tuttavia, a meno che tu non abbia api o altri impollinatori al chiuso, potresti dover aiutare con l’impollinazione. Un modo semplice per farlo è scegliere un fiore maschio aperto (uno con un gambo più lungo e senza gonfiore alla base del fiore). Strofina il fiore contro lo stigma al centro del fiore femminile (uno con un piccolo frutto immaturo appena dietro il fiore).

Video: semina della ZUCCA (butternut)

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB