Puoi svernare le talee – Cosa fare con le talee durante l’inverno

Anche se puoi spostarle, le annuali spesso non durano al chiuso durante l'inverno. Invece, considera di tenere le talee durante l'inverno. Inizia qui.

Puoi svernare le talee - Cosa fare con le talee durante l'inverno

Non ti piace vedere il gelo che morde quelle bellissime annuali che hanno fornito così tanto piacere e bellezza durante l’estate e l’autunno? Forse sono piantati in grandi contenitori, troppo grandi per essere spostati all’interno o nel terreno. Anche se puoi spostarli, le annuali spesso non durano al chiuso durante l’inverno. Anche se potresti non essere in grado di salvare l’intera pianta, considera di tenere le talee durante l’inverno.

Puoi svernare le talee?

Le talee di molte piante annuali si manterranno durante l’inverno, faranno germogliare le radici e saranno pronto per la semina in primavera. Puoi metterli in pentole o tazze senza drenaggio riempiti con perlite umida o vermiculite. Individuali inizialmente in piena luce, lontano dal sole. Spostati più tardi in un’area dove ricevono il sole mattutino.

In alternativa, puoi lasciare che le talee diventino insensibili lasciandole riposare per un paio d’ore o alcuni giorni, a seconda del tipo di pianta. Un altro trucco è coprire il fondo con un ormone radicante che incoraggerà la crescita delle radici. Quindi pianta in un terreno ben drenante.

Prendi un taglio giovane, da 2 a 6 pollici (5-15 cm) sotto un nodo o sotto un insieme di foglie. Assicurati che sia vigoroso. Rimuovere le foglie circa a metà del gambo, iniziando dal fondo. Lasciar insensibile, in particolare se si tratta di una pianta succulenta o applicare l’ormone radicante (o anche la cannella) prima di piantare nel terreno. (Nota: alcune talee possono essere prima radicate nell’acqua.)

Alcune fonti suggeriscono di coprire le talee con una tenda di plastica, ma non è sempre necessario. Aiuterà a trattenere l’umidità ma può far bruciare le talee se il sole le raggiunge. Ad ogni modo, le tue talee probabilmente radicheranno.

Puoi svernare le talee - Cosa fare con le talee durante l'inverno

Come svernare le talee

Prendi le talee dei tuoi preferiti ora mentre c’è tempo per iniziare le radici. Puoi piantare diverse talee in ogni contenitore. Quindi, coltiva le talee in casa come piante d’appartamento durante i freddi mesi invernali. Puoi piantarle di nuovo all’aperto quando il suolo e le temperature esterne aumentano abbastanza da accogliere ogni singola pianta.

Piante come erbe, coleus, impatiens, fucsie e gerani sono buone scelte quando si coltivano talee in inverno. Molti altri crescono altrettanto bene. Scegli piante annuali che non torneranno da sole per le piantagioni più convenienti. Molte di queste piante crescono durante l’inverno al punto in cui hai una piantagione di buone dimensioni per il prossimo anno.

Identifica ed etichetta ogni gruppo di talee, che sarà particolarmente utile quando lo cerchi online per imparare la semina appropriata la prossima primavera. Le vere annuali avranno bisogno del suolo caldo e delle temperature notturne che non scendono più molto al di sotto dei 55 gradi F. (13 C.). Le annuali resistenti al freddo e semi-resistenti possono sopportare temperature notturne più basse.

Le talee di piante svernanti sono un hobby divertente per il giardiniere entusiasta. Più riesci a coltivare durante l’inverno, più piante libere dovrai piantare la prossima primavera.

Video: Talee fuori stagione? Ecco come fare con i sacchetti!

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB