Rabarbaro coltivato in container: prendersi cura delle piante di rabarbaro in container

Se hai visto una pianta di rabarbaro nel giardino di qualcuno, allora sai che la pianta può diventare enorme. Quindi cosa succede se ami il rabarbaro e vorresti coltivarlo ma hai uno spazio limitato? Questo articolo ti aiuterà a coltivare rabarbaro in contenitori.

Rabarbaro coltivato in container: prendersi cura delle piante di rabarbaro in container

Se hai mai visto una pianta di rabarbaro nel giardino di qualcuno, allora sai che quando le condizioni sono ottimali, la pianta può diventare enorme. Quindi cosa succede se ami il rabarbaro e vorresti coltivarlo, ma hai uno spazio limitato? Il rabarbaro crescerà in contenitori? Continua a leggere per saperne di più.

Il rabarbaro crescerà in contenitori?

Sì, in effetti è possibile coltivare piante di rabarbaro in contenitori. Quasi ogni pianta può essere coltivata in container; a volte richiede solo una pentola abbastanza grande per ospitarla. Nel caso del rabarbaro cresciuto in contenitori, non è necessariamente la larghezza della pianta (anche se anche questa è una considerazione), ma la profondità è di primaria importanza, poiché il rabarbaro ha un grande apparato radicale.

Se si stanno per provare il rabarbaro cresciuto in container, usare un contenitore robusto che sia profondo e largo almeno 20 pollici. Più grande è il vaso, più grande può crescere la pianta. Quando si coltiva rabarbaro in vaso, il tipo di contenitore non è importante, ma i fori di drenaggio sono indispensabili.

Coltivazione di rabarbaro in vaso

Coltivato per i suoi gambi rossi, rosa o rosa verdognoli, il rabarbaro (Rheum x cultorum) è uno spettacolare clima fresco perenne resistente alle zone USDA 3-8. Una pianta sana può vivere e produrre per ben dieci anni. Dieci anni di deliziosi dessert e conserve.

Se sei interessato a provare a coltivare piante di rabarbaro in contenitori, assicurati di utilizzare un mix di invasatura leggero e ben drenante. È sempre utile aggiungere anche del compost.

Divisioni vegetali o corone di rabarbaro acquistate all’inizio della primavera. Posiziona la pianta in un buco profondo 1-3 pollici e riempi il dorso intorno alla corona.

Metti il ​​rabarbaro cresciuto in contenitori in piena luce solare per ottenere i migliori risultati, sebbene il rabarbaro tolleri un po ‘di ombra leggera. Innaffia la corona fino a quando non sarà bagnata ma non fradicia.

Rabarbaro coltivato in container: prendersi cura delle piante di rabarbaro in container

Cura del rabarbaro coltivato in contenitore

Il rabarbaro è davvero una pianta facile da coltivare, coltivata in un contenitore o in giardino tracciare. Tieni presente che qualsiasi pianta cresciuta in una pentola si asciugherà più rapidamente di quelle del giardino, specialmente durante gli incantesimi di calore. Acqua vicino al terreno per mantenere asciutte le foglie. Puoi anche aggiungere 1-2 pollici di pacciame, come ritagli di erba o scaglie di corteccia, in cima per aiutare a trattenere l’acqua.

Il rabarbaro coltivato in giardino è abbastanza autosufficiente e generalmente non ha bisogno di alcuna fertilizzazione. Il rabarbaro coltivato in container, tuttavia, può beneficiare di un’alimentazione ogni anno prima di qualsiasi segno di nuova crescita in primavera. Usa ½ tazza di 10-10-10 attorno alla base della pianta e innaffia bene.

Sii paziente e lascia maturare il rabarbaro nel secondo anno prima della raccolta. Rimuovi tutti i fiori che sbocciano in primavera per consentire a tutta l’energia della pianta di produrre steli. Taglia i vecchi gambi in autunno una volta che le foglie muoiono.

Il rabarbaro deve sentire il freddo, quindi mentre vuoi proteggere le radici della pianta prima dell’inverno, non coprire i germogli o corona con pacciame o compost. Dividi il tuo rabarbaro ogni cinque o sei anni per generare una robusta produzione di gambi.

Infine, tieni presente che mentre gli steli sono sicuri da mangiare, le foglie di rabarbaro sono tossiche . Contengono acido ossalico, che può essere particolarmente dannoso per i bambini e gli animali domestici.

Video: Come coltivare la curcuma longa

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: