Raccolta di piante di semi di carciofo – Germi di semi di carciofo

Interessati a germinare i semi di carciofo? Le piante di semi di carciofo sono facili da coltivare. Leggi il seguente articolo per suggerimenti sulla raccolta e la coltivazione di semi di carciofo nel tuo giardino.

Raccolta di piante di semi di carciofo - Germi di semi di carciofo

È l’ortaggio degli aristocratici, che si dice sia il favorito del dio greco Zeus. La sua forma e le sue dimensioni esotiche lo rendono intimidatorio per molti giardinieri, ma la verità è che è solo un cardo. Se lasciato a maturare, formerà una bella fioritura blu-viola con un diametro di 4-5 pollici. È il carciofo. E le piante da seme di questa chicca elegante sono facili da coltivare.

Ci sono, naturalmente, alcune domande che devono essere poste e risposte prima di iniziare le tue piante da seme; domande su quando iniziare un seme di carciofo, qual è il miglior processo per germinare i semi di carciofo e quanto tempo impiega i semi di carciofo a germogliare. Cominciamo alla fine che, nel ciclo della vita, è anche l’inizio.

Raccolta dei semi di carciofo

La raccolta dei semi di carciofo è molto simile a quella utilizzata da ogni giardiniere per raccogliere semi di fiori. Ricorda, le tue piante di semi di carciofo sono, a tutti gli effetti, fiori da giardino da cui raccogli e mangi il germoglio. Per il giardiniere domestico medio, tutto ciò di cui hai bisogno è una gemma per la raccolta dei semi di carciofo.

Consenti alla gemma di aprirsi completamente e maturare. Quando il fiore inizia a brunire e morire, taglialo, lasciando due o tre pollici di stelo. Posiziona prima il capolino in un piccolo sacchetto di carta – quei sacchi da pranzo in carta marrone sono fantastici per questo – e, usando un pezzo di spago, legare l’estremità aperta della borsa attorno allo stelo e conservare in un luogo fresco e asciutto. Non utilizzare buste di plastica. Trattengono l’umidità e si desidera che il capolino si asciughi completamente. Una volta che il capolino è completamente asciutto, agitare vigorosamente e voilà! Stai raccogliendo semi di carciofo. Non preoccuparti di averne abbastanza. I semi di carciofo sono circa 800 all’oncia.

Questo processo è ottimo se conosci qualcuno che sta già coltivando piante di semi di carciofo o se stai coltivando piante acquistate in negozio, ma se nessuno di questi scenari si applica, i semi sono prontamente disponibili attraverso cataloghi e centri di giardinaggio e se è troppo tardi per germinare i semi di carciofo per il giardino di quest’anno, le stesse fonti possono fornirti piante di carciofo già in crescita.

Quando avviare un seme di carciofo

Quando iniziare un seme di carciofo? Non appena quei blavi invernali ti augurano la primavera! Sì, febbraio è il mese ideale per la germinazione dei semi di carciofo, ma possono essere iniziati già a gennaio o fino alla metà di marzo. Per quelli nei climi più caldi, dove gli inverni sono miti e senza gelo, i tempi sono leggermente diversi. I tuoi carciofi possono essere coltivati ​​come piante perenni di breve durata e i semi dovrebbero essere seminati direttamente in giardino in autunno.

Quando iniziare i semi è la chiave per una sana produzione di capolini. Cresceranno in grandi piante simili a cespugli che hanno bisogno di una stagione di crescita molto lunga. Per impostare i loro germogli, i carciofi hanno bisogno di un periodo di vernalizzazione, almeno due settimane di temperature fredde al di sotto di 50 ° F. (10 C.), ma sono estremamente sensibili al gelo. Pertanto, le tue piantine devono essere pronte a partire subito dopo l’ultima data di gelo, ma prima che le temperature primaverili aumentino troppo.

Raccolta di piante di semi di carciofo - Germi di semi di carciofo

Piantare carciofi – Quanto tempo impiegano i semi di carciofo a germogliare?

Le piante di semi di carciofo non sono antipasti veloci, che è un’altra ragione per la semina precoce. Dai ai tuoi semi un inizio sano piantando due o tre semi in ogni vaso da 3-4 pollici (9 cm). Riempi il vaso per due terzi pieno di terreno di buona qualità, ricco di compost. Se il mix di invasatura sembra pesante, puoi aggiungere un po ‘di perlite per un migliore drenaggio. Cospargi i semi nella pentola e copri con una leggera spolverata di terriccio.

Rendi questa prima annaffiatura buona, bagnando bene il terreno e lasciando drenare le pentole. Da qui in poi, acqua solo quando necessario. Non si dovrebbe mai permettere al terreno di diventare fradicio, ma non lasciarlo asciugare neanche. A malapena umido è buono.

Quanto tempo impiegano i semi di carciofo a germogliare? Dipende dalla ricchezza del tuo mezzo di impregnazione e dalla qualità della luce che le piante ricevono. Idealmente, i semi di carciofo in germinazione funzionano meglio sotto una luce di crescita controllata, ma possono farlo altrettanto bene in una finestra calda e soleggiata o in una serra per coloro che hanno la fortuna di averne uno.

Per iniziare a germinare, i semi di carciofo hanno bisogno una temperatura di circa 70-75 ° F. (20 ° C.) E impiegheranno da due a tre settimane a germogliare; un’altra cosa che dovrebbe essere presa in considerazione quando si decide quando avviare le piante di carciofo.

Una volta germogliati i semenzali, annaffiarli con una soluzione di fertilizzante debole almeno una volta alla settimana. Queste piante sono alimentatori pesanti! Circa un mese dopo la germinazione, rimuovere le piantine più piccole e più deboli lasciandone solo una per vaso.

Le piantine coltivate in casa dovrebbero essere 20-10 cm (8-10 pollici) quando sono pronte per essere indurite e piantate all’aperto. Piantali tra 1 e 2 piedi (45-60 cm) di distanza, nutrili bene e goditi i frutti — o dovrei dire fiori — delle tue fatiche.

Video: coltivare i carciofi

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: