Raccolta di semi di oleandro per la semina: come coltivare l’oleandro da semi

Ci vuole più tempo ed è un po 'più coinvolto, ma la propagazione dei semi di oleandro di solito ha un tasso di successo molto alto. Fai clic su questo articolo per saperne di più sulla raccolta dei semi di oleandro e su come coltivare l'oleandro dai semi.

Raccolta di semi di oleandro per la semina: come coltivare l'oleandro da semi

L’oleandro è un bellissimo clima perenne caldo del Mediterraneo che produce grandi quantità di fiori per tutta l’estate. L’oleandro viene spesso propagato dalle talee, ma puoi coltivare altrettanto facilmente l’oleandro dai semi. Ci vuole più tempo ed è un po ‘più coinvolto, ma la propagazione dei semi di oleandro di solito ha un tasso di successo molto elevato. Continua a leggere per saperne di più sulla raccolta dei semi di oleandro e su come coltivare l’oleandro dai semi.

Propagazione dei semi di oleandro

Dopo la fioritura dell’oleandro, produce baccelli (La raccolta dei semi di oleandro è semplice, ma il la pianta è tossica e può irritare la pelle se la tocchi. Assicurati di indossare i guanti quando raccogli i semi di oleandro o maneggi la tua pianta in alcun modo). Col passare del tempo, questi semi dovrebbero asciugarsi e spaccarsi naturalmente, rivelando un mucchio di cose soffici e piumate.

In allegato a queste piume sono piccoli semi marroni, che puoi separare strofinando contro un pezzo di schermo o semplicemente selezionandoli a mano. Quando si piantano semi di oleandro, è importante prestare attenzione alla temperatura. Gli oleandri non possono sopravvivere all’aperto a temperature inferiori allo zero.

Se vivi in ​​una zona che non soffre di gelo, puoi piantare i tuoi semi in qualsiasi momento e trapiantare le piantine all’aperto non appena sono abbastanza grandi . Se avverti il ​​gelo, non sarai in grado di spostarli all’esterno fino a dopo l’ultimo pericolo di gelo, quindi potresti voler aspettare fino all’inizio della primavera per piantare i tuoi semi.

Raccolta di semi di oleandro per la semina: come coltivare l'oleandro da semi

Come coltivare Oleandro da semi

Quando piantate semi di oleandro, riempite piccoli vasi o un vassoio di semi con torba. Inumidisci i primi due pollici della torba, quindi premi i semi nella parte superiore – non coprire i semi, ma coprire i vasi con un involucro di plastica e posizionarli in un luogo caldo (circa 68 F. o 20 C.) sotto le luci di coltivazione. Spruzza la torba di tanto in tanto per evitare che si secchi.

I semi saranno lenti a germinare – spesso richiedono un mese ma possono richiedere fino a tre mesi. Una volta che i semi spuntano, rimuovi l’involucro di plastica. Quando le piantine hanno alcune foglie di foglie vere, puoi trapiantarle sul letto del tuo giardino (se vivi in ​​un clima caldo) o in una pentola più grande se vivi in ​​un clima fresco.

Video: Semi di oleandri

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB