Resistenza al freddo nel cactus di Natale: trattamento del cactus di Natale esposto al freddo

Quando si pensa al cactus, probabilmente si immagina un deserto con panorami che vacillano di calore e sole ardente. Non sei troppo lontano dal segno ma i cactus delle vacanze in realtà fioriscono meglio a temperature leggermente più fresche. Leggi qui per la tolleranza al freddo del cactus di Natale.

Resistenza al freddo nel cactus di Natale: trattamento del cactus di Natale esposto al freddo

Quando pensi al cactus, probabilmente immagini un deserto con panorami che vacillano di calore e sole ardente. Non sei troppo lontano dal segno con la maggior parte dei cactus, ma i cactus delle vacanze in realtà fioriscono meglio a temperature leggermente più fresche. Sono piante tropicali che hanno bisogno di una temperatura leggermente più fredda per impostare i germogli, ma ciò non significa che la tolleranza al freddo del cactus di Natale sia alta. I danni da freddo al cactus di Natale sono comuni nelle case spumeggianti fredde.

Resistenza al freddo del cactus di Natale

I cactus delle vacanze sono piante da appartamento popolari che fioriscono intorno alle vacanze a loro nome. I cactus di Natale tendono a fiorire nei mesi invernali e producono fioriture rosa luminose e abbondanti. Come piante da esterno, sono resistenti solo nelle zone del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti dalle 9 alle 11. Quanto può fare freddo il cactus di Natale? La resistenza al freddo nei cactus di Natale è maggiore di alcuni cactus, ma sono tropicali. Non possono tollerare il gelo ma hanno bisogno di temperature fredde per forzare la fioritura.

Come pianta tropicale, i cactus di Natale amano temperature calde e miti; livelli di umidità da moderati a bassi; e sole splendente. Ama essere caldo ma tieni la pianta lontana da estremi come correnti d’aria, stufe e caminetti. Le temperature notturne perfette vanno da 60 a 65 gradi Fahrenheit (15-18 C.).

Per forzare la fioritura, posizionare il cactus in una zona più fresca in ottobre, dove le temperature sono di circa 50 gradi Fahrenheit (10 C.). Una volta che le piante sono in fiore, evita improvvise sbalzi di temperatura che possono far perdere i fiori ai cactus di Natale.

In estate, è del tutto bene portare la pianta all’aperto, da qualche parte inizialmente con la luce chiazzata e al riparo da qualsiasi vento. Se lo lasci fuori troppo in autunno, puoi aspettarti un danno da freddo al cactus di Natale.

Quanto freddo può arrivare il cactus di Natale?

Per rispondere alla domanda, dobbiamo considerare la zona di crescita. Il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti fornisce zone rustiche per le piante. Ogni zona di resistenza illustra la temperatura minima invernale media annua. Ogni zona è di 10 gradi Fahrenheit (-12 C). La zona 9 è 20-25 gradi Fahrenheit (da -6 a -3 ° C) e la zona 11 è da 45 a 50 (7-10 C).

Quindi, come puoi vedere, la resistenza al freddo nel cactus di Natale è abbastanza ampio. Detto questo, il gelo o la neve è un no-no per la pianta. Se è esposto a temperature gelide per più di un rapido schiocco, puoi aspettarti che i cuscinetti vengano danneggiati.

Resistenza al freddo nel cactus di Natale: trattamento del cactus di Natale esposto al freddo

Trattamento del cactus di Natale esposto al freddo

Se anche il cactus è fuori a lungo a temperature gelide, l’acqua immagazzinata nei suoi tessuti si congela e si espande. Ciò danneggia le cellule all’interno degli elettrodi e degli steli. Una volta che l’acqua si scongela, il tessuto si contrae ma è danneggiato e non mantiene la sua forma. Ciò si traduce in steli molli e infine foglie cadute e punti marci.

Il trattamento del cactus di Natale esposto al freddo richiede pazienza. In primo luogo, rimuovere qualsiasi tessuto che sembra essere gravemente danneggiato o marcio. Mantieni la pianta leggermente innaffiata, ma non inzuppata, e posizionala in un’area intorno ai 60 gradi F. (15 C), che è moderatamente calda ma non calda.

Se la pianta sopravvive per sei mesi, dagli un po ‘ fertilizzante per piante d’appartamento che è stato diluito della metà una volta al mese durante i suoi mesi di crescita. Se lo metti fuori dalla prossima estate, ricorda solo che la tolleranza al freddo del cactus di Natale non si estende ai geli, quindi portalo dentro quando quelle condizioni minacciano.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: