Ricci nei giardini: suggerimenti per attrarre i ricci al giardino

Ricci nei giardini: suggerimenti per attrarre i ricci al giardino

I ricci hanno una vasta gamma e richiedono l’accesso ad almeno 10 o 12 cortili per raccogliere tutte le loro esigenze. Questo può essere difficile per i piccoli mammiferi, dato che oggi molti recinti sono recintati e non hanno accesso a nuovi terreni di caccia e nidificazione. Attrarre i ricci in giardino inizia con l’accesso, ma ci sono anche alcuni pericoli da eliminare e cose che puoi fare per farli sentire più invitati. Cosa attrarrà i ricci? Le stesse cose che attirerebbero qualsiasi animale: cibo, riparo, sicurezza e acqua.

Cosa attirerà i ricci?

Ci sono 17 specie di riccio, che possono essere trovate in Europa, Asia e Africa in modo nativo e in Nuova Zelanda attraverso l’introduzione. Questi piccoli mammiferi spinosi sono principalmente notturni e mangiano piccoli invertebrati e insetti. Sono potenti alleati nel giardino dove aiutano a mantenere le popolazioni di insetti a livelli normali. Ma come attrarre i ricci ai giardini? Qui è dove devi pensare come l’animale e rimuovere eventuali trappole e pericoli potenziali oltre a fornire un habitat sicuro per i piccoli mammiferi.

I ricci hanno bisogno di cibo e acqua, ma hanno anche bisogno di siti di nidificazione. I ricci nei giardini possono nidificare sotto le rocce, la vegetazione e persino all’interno di un capannone abbandonato. Cercano privacy e sicurezza, un posto dove dormire e compiere un rituale importante, unzione.

I buoni spazi nel giardino sono spazi selvaggi, mucchi di compost e pile di tronchi. La maggior parte dei nidi sono costruiti con vecchie foglie, muschio e altri materiali vegetali. Puoi creare un semplice nido di riccio in pochi minuti. Basta tagliare due prese d’aria sul lato di una scatola di cartone, insieme a un piccolo ingresso. Metti erba e foglie pulite, asciutte e all’interno della scatola e chiudila. Posiziona l’apertura a sud e posiziona la plastica o un telo sulla struttura, mascherandola con aghi di pino, foglie e altri detriti.

Pericoli per i ricci nei giardini

I cani e persino i gatti possono posare una minaccia per la sicurezza del riccio, ma così può alcuni altri articoli da giardino comuni.

  • I tosaerba possono ferire i ricci a riposo, quindi controlla sempre il prato prima di falciare.
  • Le auto sono un altro pericolo e le strade private , specialmente quelli che non possono essere asfaltati e leggermente ricoperti di vegetazione, devono essere controllati prima di partire per le commissioni.
  • L’uso dei pesticidi è anche una bandiera rossa nel giardino di riccio. Qualsiasi insetto o invertebrato che contiene il pesticida lo trasferirà al riccio e lo ammalerà.
  • Potresti pensare di dover nutrire i ricci per attirarli ma questo semplicemente ingrassa topi e altri roditori. Se hai molta vegetazione e accesso ai cantieri del vicino, il riccio andrà bene. Se devi nutrirlo, evita il latte di mucca, perché può far ammalare l’animale.

Come attirare i ricci ai giardini

Attrarre i ricci verso il giardino dipende più dal cibo , rifugio e acqua. Gli animali hanno bisogno di pace e tranquillità durante il giorno quando stanno dormendo.

È improbabile che un asilo occupato diventi un buon riccio a casa, poiché i bambini curiosi e il rumore che ne deriva probabilmente spaventeranno l’animale. Allo stesso modo, cani cinerati e rumorosi possono essere un problema. Anche se non riescono a raggiungere il riccio, il loro abbaiare allontanerà il piccolo mammifero. Zone di costruzione, strade trafficate e centri commerciali non sono ciò che attirerà i ricci.

Le proprietà rurali, naturalmente paesaggistiche, con vita quotidiana tranquilla e semplice, inviteranno questi affascinanti animali a spillo a stabilirsi. Mantenerlo semplice, sicuro e pieno di opzioni di cibo e acqua sono modi sicuri per portare ricci nel tuo giardino.

Ricci nei giardini: suggerimenti per attrarre i ricci al giardino

Video: Come attrarre ed ospitare ricci e animali selvatici nel proprio giardino

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB