Ridurre l’umidità all’interno: cosa fare quando l’umidità è troppo alta

Ridurre l'umidità all'interno: cosa fare quando l'umidità è troppo alta

Ci sono molti consigli e trucchi per mantenere alti i livelli di umidità interna, specialmente nelle immediate vicinanze di piante che hanno bisogno di molta umidità, come le orchidee. Ma cosa fai se la tua umidità interna è troppo alta? Poiché le tecniche di isolamento migliorano i sigilli nelle case e nelle serre in tutto il paese, ridurre l’umidità diventa un compito vitale. Non solo l’elevata umidità interna aumenta il rischio di danni alla tua casa, può causare problemi alle tue piante.

Possono esserci piante ad alta umidità?

Ci sono alcune piante che sono indigene a soffocarsi luoghi tropicali e non amano altro che l’aria così densa di umidità che una persona normale riesce a malapena a respirare, ma le vostre tipiche piante da appartamento non sono tra queste. Elevati livelli di umidità interna causano seri problemi alla maggior parte delle piante incoraggiando la crescita di malattie fungine e batteriche, che spesso richiedono un’umidità elevata per infettare i tessuti.

Lo stesso vale per le piante in serra – il controllo dell’umidità in serra è vitale per prevenire la diffusione della malattia. Spruzzi d’acqua causati dalla condensazione notturna aumentano ulteriormente il rischio di spostare spore dalle piante infette per pulire campioni nelle vicinanze. La malattia attiva può devastare le piante della serra e distruggere mesi o anni di lavoro.

Come ridurre l’umidità interna

Ridurre l’umidità interna in casa è a volte un compito molto più facile che nella serra, dal momento che non c’è tanta acqua costantemente aggiunta all’ambiente. I proprietari di case con elevata umidità dovrebbero controllare che il loro condizionamento e riscaldamento centralizzati funzionino correttamente – questi sistemi sono molto bravi a mantenere un ragionevole livello di umidità.

Controllo di tubi, scantinati e vespei e altre superfici potenzialmente fredde per la condensazione può eliminare un’altra fonte di umidità nell’aria. Se le superfici sudano, possono essere isolate per fermare la formazione di acqua che potrebbe danneggiare la tua casa e danneggiare le tue piante.

Gli operatori della serra hanno altre opzioni per il controllo dell’umidità e dovrebbero aumentare la circolazione dell’aria in la serra subito. L’irrigazione meno frequente e il miglioramento del drenaggio della tua serra elimineranno le fonti di umidità in eccesso che potrebbero finire nell’aria. L’aggiunta di calore di fondo alle piante per creare microclimi aiuterà a prevenire la condensazione sulle superfici delle piante, riducendo il rischio di malattia in modo esponenziale.

Ridurre l'umidità all'interno: cosa fare quando l'umidità è troppo alta

Video: Umidità nella coltivazione indoor – guida alla coltivazione indoor Garden West GrowShop Milano

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB