Scegliere il miglior pacciame: come scegliere il pacciame da giardino

Scegliere il miglior pacciame: come scegliere il pacciame da giardino

Di Mary Dyer, Maestro naturalista e maestro giardiniere

Quando si tratta di scegliere il pacciame per giardini, può essere difficile scegliere tra i molti tipi di pacciame sul mercato. Sapere come scegliere il pacciame da giardino richiede un’attenta considerazione di ogni tipo di pacciame.

Informazioni selezione pacciamatura

Scegliere un tipo di pacciamatura è il primo passo nella scelta del pacciame per il giardino. Il pacciame è disponibile in due tipi di base: pacciamatura organica e pacciame inorganico. La scelta del pacciame migliore dipende da una serie di fattori, tra cui scopo, aspetto, disponibilità e spesa.

Pacciamatura organica

Pacciamatura organica, fatta di materia vegetale che si rompe nel tempo, include materiale come ad esempio:

  • Bark chips
  • Rifiuti agricoli compostati
  • Aghi di pino
  • Paglia
  • Scafi di grano saraceno
  • Foglie
  • Erba tagliata

Questo pacciame offre una serie di vantaggi per i giardinieri domestici. Mantiene le radici delle piante calde d’inverno e fresche d’estate. Uno strato da 2 a 3 pollici (5-7 cm) di pacciamatura organica aiuta a tenere sotto controllo le infestanti e riduce i requisiti di irrigazione minimizzando l’evaporazione. I pacciami organici forniscono un aspetto attraente e naturale al paesaggio domestico.

La maggior parte dei pacciamatura organici è relativamente economica e facilmente disponibile, ma il pacciame deve essere sostituito mentre si rompe. Fortunatamente, il pacciame in decomposizione migliora la struttura del suolo e il drenaggio mentre controlla l’erosione del suolo e minimizza la polvere.

Un inconveniente del pacciame organico è la combustibilità del materiale. Molti professionisti del paesaggio consigliano ai giardinieri di non posizionare il pacciame organico entro 1,5 metri di case o ponti di legno, specialmente in aree soggette a incendi. In caso di incendio, il pacciame senza fiamma può passare inosservato per lunghi periodi di tempo.

Pacciame inorganico

I pacciami inorganici sono fatti di materiali artificiali o naturali che non si rompono nel terreno. I tipi di pacciame inorganico includono:

  • Pietra
  • Ciottoli
  • Pneumatici terra
  • Vetro burattato

Inorganico pacciame sono spesso applicati sopra il tessuto del paesaggio o in plastica nera per evitare che il pacciame affondi nel terreno. La maggior parte dei pacciami inorganici non è facilmente spostata dal vento o dall’acqua, quindi la sostituzione è raramente necessaria. Tuttavia, poiché il pacciame inorganico non si decompone, il pacciame non giova al suolo.

Sebbene alcuni tipi di pacciame inorganico possano funzionare bene in un giardino roccioso, i pacciamatura inorganici di colore chiaro sono spesso dannosi per le piante perché riflettono il calore e la luce del sole che danneggiano le piante. Il pacciame inorganico è talvolta disordinato e difficile da mantenere perché gli aghi di pino e le foglie che cadono sul pacciame sono difficili da rimuovere.

Il pacciame di gomma gommato fornisce una superficie imbottita che lo rende utile per le passerelle, ma il pacciame non è raccomandato per l’uso intorno alle piante perché potrebbe lisciviare composti tossici nel terreno. Tuttavia, costituisce una buona alternativa per le aree di gioco.

Inoltre, sebbene la maggior parte dei tipi di pacciame inorganici tendano ad essere resistenti al fuoco, il pacciame di gomma è altamente combustibile e brucia a temperature molto elevate.

Scegliere il miglior pacciame: come scegliere il pacciame da giardino

Video: Pacciamatura, tecniche e consigli

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: