Separazione dei semi dalla pula: che cos’è la pula e come sbarazzarsene

Hai sentito della frase "separare il grano dalla pula"? È probabile che tu non abbia pensato troppo al detto, ma si riferisce alla separazione dei semi dalla paglia. Che cos'è la pula e perché è importante la separazione di semi e pula? Scoprilo in questo articolo.

Separazione dei semi dalla pula: che cos'è la pula e come sbarazzarsene

Hai mai sentito parlare della frase “che separa il grano dalla paglia”? È probabile che non hai pensato troppo al detto, ma le origini di questo adagio non sono solo antiche ma essenziali per la raccolta delle colture di cereali. Fondamentalmente, si riferisce alla separazione dei semi dalla pula. Che cos’è la pula e perché è importante la separazione di semi e pula?

Informazioni sulla separazione dei semi da pula

Prima di arrivare alla definizione di pula, un piccolo retroscena sulla composizione delle colture di cereali come come il grano, il riso, l’orzo, l’avena e altri sono utili. Le colture di cereali sono costituite dal seme o dal chicco di grano che mangiamo e da uno scafo o buccia non commestibile che lo circonda. La separazione delle sementi e delle pule è indispensabile perché per elaborare e mangiare il chicco di grano, lo scafo non commestibile deve essere rimosso. Questo è un processo in due fasi che coinvolge trebbiatura e winnowing.

Trebbiatura significa allentare lo scafo dal chicco di grano mentre winnowing significa liberarsi dello scafo. Le vinacce non possono verificarsi molto bene senza trebbiare prima, anche se alcuni grani hanno uno scafo di carta sottile che può essere rimosso facilmente, quindi è necessaria poca trebbiatura. Se questo è il caso, tradizionalmente, gli agricoltori lancerebbero semplicemente il grano in aria e permetterebbero alla corrente d’aria di soffiare via gli scafi sottili, o la paglia, nel vento o cadere attraverso le stecche del cestino.

Questo processo assistito dal vento per rimuovere la paglia dal grano si chiama vagliatura e i cereali con scafo piccolo o assente sono chiamati cereali “nudi”. Quindi, per rispondere alla domanda su cosa sia la paglia, è lo scafo non commestibile che circonda il grano.

Separazione dei semi dalla pula: che cos'è la pula e come sbarazzarsene

Come separare il seme dalla paglia

Ovviamente, se stai coltivando cereali nudi, rimuovere la pula è facile come descritto sopra. Tieni presente che funziona meglio se c’è una differenza significativa nel peso dei semi e della pula. Un fan lavorerà anche per soffiare la pula dai semi. Prima di vincere in questo modo, appoggia un telo sul terreno. Metti una teglia sul telo e poi da qualche metro in su, versa lentamente il seme sulla teglia. Ripeti se necessario fino a quando tutta la pula non è scomparsa.

Un altro metodo per separare il seme dalla pula è chiamato “roll and fly”. Funziona meglio per i semi rotondi a forma di palla. Ancora una volta, usa l’aria in movimento per pulire i semi, ma una ventola, il respiro o un asciugacapelli fresco funzionano meglio. Disporre un telo o un foglio e mettere una scatola piatta al centro. Metti il ​​seme e la pula su una teglia e posiziona la teglia sulla scatola. Accendi una ventola in modo che l’aria soffi attraverso di essa e solleva l’estremità del foglio di biscotti in modo che i semi rotolino verso il basso. Se necessario, ripetere fino a quando la pula non si è spenta.

I setacci possono anche lavorare per riconoscere la pula dal seme. Impila i setacci con il più grande in alto e il più piccolo in basso. Versare il seme e la miscela di pula nel setaccio superiore e scuoterlo nel setaccio più piccolo. Il setaccio più piccolo dovrebbe raccogliere il seme mentre la pula rimane nel setaccio più grande.

Esistono certamente altri metodi per separare il seme dalla pula, nessuno dei quali particolarmente complesso. Se, tuttavia, hai un raccolto più grande di semi che deve essere riconosciuto, potrebbe essere utile avere un amico o due per aiutarti poiché il tempo per vincere in questo modo può richiedere molto tempo.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: