Suggerimenti per coltivare la menta nel giardino

Mentre la sua natura aggressiva e la reputazione per la conquista del giardino sono ben meritate, coltivare piante di menta può essere un'esperienza gratificante se viene tenuta sotto controllo. Guarda come coltivare la menta in questo articolo.

Suggerimenti per coltivare la menta nel giardino

Mentre la sua natura aggressiva e reputazione per la conquista del giardino sono ben meritate, coltivare piante di menta può essere un’esperienza gratificante se ’ sono tenuti sotto controllo. Diamo un’occhiata a come coltivare la menta.

Piante di menta: erbe che vale la pena coltivare

Esistono numerose varietà di menta e tutte vale la pena coltivare in giardino. Mentre sono più spesso usati per condire piatti o come contorni, molti tipi di menta vengono coltivati ​​anche per i loro aromi unici. Alcune delle piante di menta più comunemente coltivate includono:

  • menta verde
  • menta piperita
  • pennyroyal
  • menta di mela
  • menta d’arancia
  • menta di ananas
  • menta di cioccolato

Menta crescente da semi o talee di radice

Tutte le varietà di menta tranne la menta piperita possono essere coltivate da seme. La menta piperita non produce semi; pertanto, questo tipo deve essere propagato solo prelevando talee di radice da piante consolidate. Tutti i tipi di menta, tuttavia, possono essere coltivati ​​in questo modo.

In effetti, prendere un taglio è uno dei metodi più semplici per coltivare la menta. Basta estrarre o tagliare un pezzo di menta radicato che cresce dalla pianta madre. Pentola e annaffia. I grossi grumi possono anche essere scavati e divisi in piante più piccole.

Come coltivare piante di menta

Uno dei modi migliori per coltivare la menta nel giardino senza il rischio di diffusione dilagante è usando contenitori. Immergili semplicemente nel terreno lasciando la parte superiore sporgente di circa un pollice circa. Puoi anche tenere i contenitori distanziati di almeno un paio di piedi per impedire a vari tipi di impollinazione incrociata.

Sebbene la maggior parte delle varietà di menta siano facili da coltivare in vari contesti, queste piante prosperano meglio quando si trovano in terreni organicamente ricchi, umidi ma ben drenati. Il pieno sole a mezz’ombra è accettabile anche per la coltivazione della menta. Le foglie di menta possono essere raccolte per l’uso in cucina una volta che le piante hanno iniziato a fiorire.

Suggerimenti per coltivare la menta nel giardino

Problemi che colpiscono le piante di menta

Mentre la coltivazione della menta di solito presenta pochi problemi oltre alla diffusione aggressiva sulla parte della pianta stessa, i parassiti possono occasionalmente influenzare le piante di menta. Alcuni dei più comuni includono afidi, acari di ragno, lombrichi e trivellatori di radici di menta. La menta può anche essere suscettibile a malattie come ruggine alla menta, appassimento verticillium e antracnosio.

Ora che sai come coltivare la menta nel tuo giardino, puoi coltivare questa erba versatile nel tuo giardino.

Video: COME COLTIVARE E MOLTIPLICARE LA MENTA | ORTO E GIARDINAGGIO

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB