Suggerimenti per il diradamento dei susini: come e quando assottigliare i susini

Perché i frutti di prugne assottigliano una parte necessaria per mantenere la salute generale degli alberi e come si assottigliano correttamente i susini? Usa le informazioni trovate in questo articolo per rispondere a queste domande. Fai clic qui per saperne di più.

Suggerimenti per il diradamento dei susini: come e quando assottigliare i susini

Quando stavo crescendo, il mio vicino aveva dei bellissimi susini che tendeva a sembrare piccoli. Li ha meticolosamente modellati e potati, e sebbene fossi un bambino, il frutto era così grassoccio, dolce, succoso e abbondante (sì, li abbiamo regolarmente sporcati), non potevo discutere la logica di tutto il suo lavoro. Quindi, perché il diradamento dei frutti di prugna è una parte necessaria per mantenere la salute generale degli alberi e come si assottigliano correttamente i susini?

Il diradamento dei susini

Se si desidera promuovere un ampio set di frutti ciascuno anno, il diradamento dei susini è un imperativo. Ci sono tre ragioni per l’assottigliamento del frutto di prugne.

  • L’albero porterà prugne più grandi, più dolci e più succose se ce ne sono meno sull’albero che maturano.
  • In secondo luogo, anche l’enorme peso di molte prugne in maturazione spesso causano la rottura dei rami, aprendoli alla malattia delle foglie d’argento.
  • Infine, a volte i susini producono frutti solo biennalmente anziché ogni anno. Ciò è dovuto al fatto che l’albero ha prodotto un raccolto così abbondante che è appena fatto e ha bisogno di una stagione in più per raccogliere le sue risorse prima che possa di nuovo frutti. L’assottigliamento della prugna elimina questo problema e promuove l’allegagione annuale.

Quando si assottigliano i susini

Durante i primi due o tre anni, i giovani alberi dovrebbero essere formati per sviluppare un sistema di ramificazione o chioma d’albero in grado di sostenere la coltura della frutta e facilita anche la raccolta. Inoltre, crea uno spazio aerato con la massima penetrazione della luce solare. I grandi frutti sono il risultato diretto di forti boccioli di fiori che sono stati coltivati ​​in piena luce solare.

Successivamente, gli alberi adulti dai 3 ai 10 anni vengono potati quando sono dormienti da dicembre a febbraio e da maggio ad agosto. Ora che sappiamo quando, la domanda è come assottigliare i susini.

Suggerimenti per il diradamento dei susini: come e quando assottigliare i susini

Come assottigliare i susini

La potatura dormiente del primo anno può essere affrontata come la creazione di un centro aperto di modificato sistema di leader centrale. In un sistema a centro aperto, vengono selezionati i rami laterali esterni e i rami interni vengono eliminati. A volte i bastoncini e i pesi dei rami vengono utilizzati per allargare gli angoli dei rami dell’impalcatura delle prugne. Se si utilizza un sistema di guida centrale modificato, potare tutti i rami a circa dodici pollici dal tronco dell’albero. La nuova crescita risultante costringerà alcuni rami esterni a crescere lateralmente e i rami interni densi possono essere eliminati in seguito.

Alla fine di maggio, inizia gradualmente a rimuovere alcuni dei grappoli di frutta immaturi. Ciò aumenta il rapporto foglia-frutto e rimuove i frutti più piccoli che non raggiungerebbero mai una dimensione o qualità maggiore e, a loro volta, aumenterebbero le dimensioni del frutto rimanente. Poi a luglio, quando il frutto è ancora duro, diluisci le prugne danneggiate, ammaccate o malate e quelle troppo vicine tra loro. In un mondo perfetto, dovresti lasciare circa 3 pollici tra le prugne.

Lascia lo stesso numero di frutti per ramo ma lascia quelli grandi anche se sono distanziati un po ‘troppo vicini. Spaziare uniformemente lungo un ramo o lasciare un frutto per sperone è l’ideale, ma più importante è lasciare il frutto più grande sull’albero. Non importa quanto ben distanziati, le piccole prugne non diventeranno mai grandi quanto quelle grandi, non importa quanto ben distanziate. Dovrai usare il tuo miglior giudizio e potare metodicamente. Questo potrebbe richiedere un paio d’anni di tentativi ed errori prima di averlo fatto bene, ma tieni presente che la maggior parte dei giardinieri domestici non assottiglia abbastanza frutta in modo da poter praticamente “andare per esso”.

A il metodo finale per assottigliare le prugne è interessante. Apparentemente, puoi eliminare le prugne non mature. Usa una lunghezza di 4 piedi di tubo flessibile in PVC da ½ pollice o una maniglia di scopa con 1-2 piedi di tubo da giardino all’estremità e colpisci gli arti carichi di prugne acerbe leggermente, aumentando la tua forza fino a quando le prugne acerbe cadono a cascata. La teoria è che una volta che la maggior parte delle prugne piccole e non mature vengono abbattute, il resto acquisirà dimensioni e maturerà più uniformemente man mano che maturano. Come ho detto, interessante.

Video: I benefici delle prugne secche per il corpo

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: