Suggerimenti per la cura delle piante di ibisco

L'ibisco in crescita è un modo semplice per aggiungere un tocco tropicale al tuo giardino. Quando saprai come prenderti cura delle piante di ibisco, sarai ricompensato con molti anni di splendidi fiori. Ottieni consigli sulla cura dell'ibisco qui.

Suggerimenti per la cura delle piante di ibisco

La coltivazione dell’ibisco è un modo semplice per aggiungere un tocco tropicale al tuo giardino. Quando saprai come prenderti cura delle piante di ibisco, sarai ricompensato con molti anni di splendidi fiori. Diamo un’occhiata ad alcuni suggerimenti su come prendersi cura dell’ibisco.

Crescere l’ibisco in contenitori

Molte persone che stanno coltivando una pianta di ibisco scelgono di farlo in un contenitore. Ciò consente loro di spostare la pianta di ibisco in posizioni ideali, a seconda del periodo dell’anno. Fornisci alle piante almeno sei ore di luce solare, soprattutto se vuoi vedere quelle belle fioriture. Sebbene le condizioni calde e umide siano ideali per l’ibisco tropicale, potresti voler offrire un po ‘di ombra pomeridiana quando è troppo caldo. Ancora una volta, i contenitori lo rendono facile da fare.

Le piante di ibisco preferiscono una vestibilità accogliente quando crescono in un contenitore. Ciò significa che dovrebbero essere leggermente legati alla radice nel piatto e quando decidi di rinvasare, dai all’ibisco solo un po ‘più di spazio. Assicurati sempre che la tua pianta di ibisco in crescita abbia un ottimo drenaggio.

Temperature per coltivazione di ibisco

Quando ti prendi cura di un ibisco, dovresti ricordare che l’ibisco fiorisce meglio a temperature tra 60-90 F. (16-32 C.) e non può tollerare temperature inferiori a 32 F. (0 C.). In estate, la tua pianta di ibisco può andare fuori, ma una volta che il tempo inizia ad avvicinarsi al gelo, è tempo che tu porti il ​​tuo ibisco al chiuso.

Irrigazione dell’ibisco

Quando gli ibischi sono nella loro fase di fioritura, richiedono grandi quantità di acqua. Il tuo ibisco avrà bisogno di annaffiature giornaliere quando fa caldo. Ma una volta che il tempo si raffredda, il tuo ibisco ha bisogno di molta meno acqua e troppa acqua può ucciderlo. In inverno, innaffia l’ibisco solo quando il terreno è asciutto al tatto. Suggerimenti per la cura delle piante di ibisco

Fertilizzare l’ibisco

Una pianta di ibisco in crescita ha bisogno di molti nutrienti per fiorire bene. In estate, usa un fertilizzante ad alto contenuto di potassio. Puoi usare un fertilizzante liquido diluito una alla settimana, un fertilizzante a lenta cessione una volta al mese oppure puoi aggiungere un compost di potassio alto al terreno. In inverno, non devi assolutamente concimare.

Queste sono le basi per la cura delle piante di ibisco nel tuo giardino. Come puoi vedere, sono un fiore di facile manutenzione e di grande impatto che farà sembrare un giardino in qualsiasi parte del mondo un paradiso tropicale.

Video: coltivare l'ibisco sempreverde

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: