Suggerimenti per la fertilizzazione dell’agrifoglio – Quando e come fertilizzare i cespugli di agrifoglio

L'agrifoglio fertilizzante porta regolarmente a piante con un buon colore e una crescita uniforme, e aiuta gli arbusti a resistere a insetti e malattie. Questo articolo spiega quando e come concimare i cespugli di agrifoglio nel paesaggio.

Suggerimenti per la fertilizzazione dell'agrifoglio - Quando e come fertilizzare i cespugli di agrifoglio

La fertilizzazione degli agrifogli porta regolarmente a piante con un buon colore e una crescita uniforme, e aiuta gli arbusti a resistere a insetti e malattie. Questo articolo spiega quando e come fertilizzare i cespugli di agrifoglio.

Fertilizzare i cespugli di agrifoglio

I giardinieri hanno molte opzioni quando scelgono un fertilizzante per piante di agrifoglio. Il concime o il letame di bestiame ben decomposto producono fertilizzanti eccellenti (e spesso gratuiti) a lenta cessione che continuano a nutrire la pianta per tutta la stagione. Un altro fertilizzante contenente azoto dall’8 al 10 percento è un’altra buona scelta. Il primo numero del rapporto di tre numeri sul sacchetto del fertilizzante indica la percentuale di azoto. Ad esempio, un rapporto di fertilizzante di 10-20-20 contiene il 10 percento di azoto.

I cespugli di agrifoglio come il suolo con un pH compreso tra 5,0 e 6,0 e alcuni fertilizzanti possono acidificare il terreno mentre fertilizzano i cespugli di agrifoglio. I fertilizzanti formulati per sempreverdi a foglia larga (come azalee, rododendri e camelie) funzionano bene anche per gli agrifogli. Alcuni produttori producono fertilizzanti progettati specificamente per gli agrifogli. Il tono dell’agrifoglio è un buon esempio di questo tipo di prodotto.

Come fertilizzare l’agrifoglio

Tirare indietro il pacciame e applicare il fertilizzante direttamente sul terreno intorno all’agrifoglio. Se si utilizza un fertilizzante completo con un contenuto di azoto compreso tra l’8 e il 10 percento, utilizzare un mezzo chilo (0,25 kg) di fertilizzante per ogni mezzo pollice (1 cm.) Di diametro del tronco.

In alternativa, spargi tre pollici di concime ricco o due pollici di letame di bestiame ben decomposto sulla zona della radice. La zona della radice si estende fino al ramo più lungo. Lavorare il compost o il letame nella parte superiore del pollice o due (2,5 o 5 cm.) Di terreno, facendo attenzione a non danneggiare le radici superficiali.

Quando si utilizza Holly-tone o un fertilizzante azalea e camelia, seguire le istruzioni sul contenitore perché le formulazioni variano. Holly-tone raccomanda tre tazze per pollice (1 L per 2,5 cm.) Di diametro del tronco per gli alberi e una tazza per pollice (0,25 L per 2,5 cm.) Di lunghezza del ramo per gli arbusti.

Sostituisci il pacciame e innaffia lentamente e profondamente dopo aver applicato il fertilizzante. L’irrigazione lenta consente al fertilizzante di affondare nel terreno anziché scappare.

Suggerimenti per la fertilizzazione dell'agrifoglio - Quando e come fertilizzare i cespugli di agrifoglio

Quando nutrire gli arbusti di agrifoglio

I periodi ottimali per la fecondazione dell’agrifoglio sono la primavera e l’autunno. Fertilizzare in primavera proprio mentre gli arbusti iniziano a crescere. Attendere fino a quando la crescita si interrompe per la fecondazione in autunno.

Video: coltivare le piante da bacca

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB