Suggerimenti per la potatura degli agrumi – Impara a potare un albero di agrumi

I giardinieri spesso presumono che la potatura degli alberi di agrumi sia molto simile alla potatura degli alberi da frutto normali, ma in realtà è molto diverso per una serie di motivi. Esploriamo le basi della potatura degli agrumi in questo articolo. Fare clic qui per ulteriori informazioni.

Suggerimenti per la potatura degli agrumi - Impara a potare un albero di agrumi

I giardinieri spesso presumono che la potatura degli alberi di agrumi sia molto simile alla potatura degli alberi da frutto normali, ma la potatura degli alberi di agrumi è in realtà molto diversa per una serie di motivi. Per cominciare, il legno di agrumi è duro, quindi può sopportare carichi più pesanti di frutta. Inoltre, la potatura del centro dell’albero non è così critica perché gli alberi di agrumi sono in grado di produrre frutti con una luce solare non ottimale. Tuttavia, ciò non significa che puoi cavartela senza potare gli alberi di agrumi. Esploriamo le basi della potatura degli agrumi.

Come e quando potare gli alberi di agrumi

La potatura principale degli agrumi, che controlla la dimensione dell’albero, dovrebbe essere eseguita dopo che il rischio di congelamento è passato, ma con largo anticipo rispetto al caldo estivo. In caso contrario, la crescita incontrollata si traduce in un albero meno vigoroso e che utilizza l’acqua in modo meno efficiente.

Potrebbe essere necessario potare il centro dell’albero se è eccessivamente scuro e non viene prodotto alcun frutto in quella zona.

La potatura di mantenimento, che comporta la rimozione di rami morti o deboli, nonché di rami che sfregano o attraversano altri rami, può essere eseguita in qualsiasi periodo dell’anno. La rimozione dei polloni dovrebbe essere fatta frequentemente, anche una volta al mese.

Suggerimenti per la potatura degli agrumi - Impara a potare un albero di agrumi

Tagliare i germogli d’acqua degli agrumi

I germogli d’acqua, noti anche come ventose, spuntano frequentemente, specialmente durante il primo pochi anni. È meglio rimuovere le ventose man mano che appaiono; altrimenti, assorbono energia dall’albero e le spine rendono difficile il raccolto. Se i polloni producono frutta, di solito è amara e sgradevole.

Gli esperti consigliano di rimuovere i germogli d’acqua dalla parte inferiore da 10 a 12 pollici (25-30 cm) dell’albero. Spesso, i polloni vengono facilmente staccati a mano e così facendo non si danneggerà l’albero. Tuttavia, se permetti loro di diventare troppo grandi, avrai bisogno di un paio di potatori a mano. Assicurati che i potatori siano affilati in modo da creare un taglio netto e uniforme.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB