Taglio di un albero Kapok – Suggerimenti per tagliare alberi Kapok

Se il tuo obiettivo è quello di mantenere l'albero kapok abbastanza piccolo da adattarsi al tuo giardino, avrai il tuo lavoro tagliato per te. La chiave è fare il taglio dell'albero kapok molto regolarmente. Fai clic qui per informazioni sul taglio degli alberi kapok.

Taglio di un albero Kapok - Suggerimenti per tagliare alberi Kapok

L’albero kapok (Ceiba pentandra), un parente dell’albero del filo di seta, non è una buona scelta per i piccoli cortili. Questo gigante della foresta pluviale può raggiungere i 200 piedi di altezza, aggiungendo altezza ad una velocità di 13-35 piedi all’anno. Il tronco può estendersi fino a 10 piedi di diametro. Le enormi radici possono sollevare cemento, marciapiedi, qualsiasi cosa! Se il tuo obiettivo è mantenere l’albero kapok abbastanza piccolo da adattarsi al tuo giardino, avrai il tuo lavoro tagliato per te. La chiave è fare il taglio dell’albero kapok molto regolarmente. Continua a leggere per informazioni sul taglio degli alberi kapok.

Taglio di un albero Kapok - Suggerimenti per tagliare alberi Kapok

Kapok Tree Potun

Ti stai chiedendo come potare un albero kapok? Tagliare un albero kapok può essere difficile per un proprietario di casa se l’albero già raschia il cielo. Tuttavia, se inizi presto e agisci regolarmente, dovresti essere in grado di tenere sotto controllo un albero giovane.

La prima regola di tagliare un albero kapok è stabilire un tronco principale. Per fare questo, devi iniziare tagliando i leader concorrenti degli alberi kapok. È necessario rimuovere tutti i tronchi concorrenti (e rami verticali) ogni tre anni. Continua per i primi due decenni della vita dell’albero nel tuo cortile.

Quando tagli gli alberi kapok, dovrai anche ricordare di tagliare i rami. La potatura degli alberi Kapok deve includere la riduzione delle dimensioni dei rami con la corteccia inclusa. Se diventano troppo grandi, possono sputare dall’albero e danneggiarlo.

Il modo migliore per ridurre la dimensione dei rami con la corteccia inclusa è quello di eliminare alcuni rami secondari. Quando stai tagliando un albero kapok, ritaglia i rami secondari verso il bordo del baldacchino, così come quelli con la corteccia inclusa nell’unione dei rami.

Ridurre i rami bassi degli alberi kapok comporta tagli di riduzione su quei rami che dovrà essere rimosso in seguito. Se lo fai, non dovrai fare ferite di potatura grandi e difficili da guarire in seguito. Questo perché i rami tagliati cresceranno più lentamente dei rami aggressivi, non tagliati. E più grande è una ferita da potatura, più è probabile che causi decadimento.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB