Tecnica di irrigazione del suolo – Informazioni sull’applicazione dell’irrigazione del suolo nei giardini

Potresti aver sentito parlare dell'inzuppamento del suolo. Ci sono molte ragioni per inzuppare il terreno, il più comune dei quali è rimuovere i sali in eccesso nelle piante portacontainer. Il processo non è difficile, ma devi stare attento. Puoi saperne di più in questo articolo.

Tecnica di irrigazione del suolo - Informazioni sull'applicazione dell'irrigazione del suolo nei giardini

Potresti aver sentito parlare dell’inzuppamento del suolo. Ci sono molte ragioni per inzuppare il terreno, il più comune dei quali è rimuovere i sali in eccesso nelle piante portacontainer. La tecnica di inzuppamento del suolo viene anche utilizzata per introdurre sostanze chimiche di un tipo o dell’altro nelle radici delle piante, dove possono essere rapidamente assorbite. Il processo non è difficile, ma è necessario leggere attentamente le istruzioni sul prodotto per fornire la giusta quantità di soluzione ed evitare di danneggiare la pianta.

Cos’è il suolo inzuppato?

Alberi e altre piante spesso hanno bisogno di erbicidi, nutrienti, fungicidi o pesticidi. Mentre alcuni giardinieri scelgono di spruzzare foglie e steli, altri ancora usano formule granulari a rilascio temporale mescolate nel terreno. L’uso di inzuppamenti del suolo consente una rapida consegna dei prodotti chimici ed evita spruzzi e deriva. L’applicazione del terreno inzuppato è abbastanza facile anche per i giardinieri alle prime armi e praticamente a prova di errore.

Le inzuppazioni del suolo vengono solitamente utilizzate per applicare sostanze chimiche solubili in acqua che inondano le radici e vengono assorbite sistematicamente in tutte le parti della pianta. Può essere utile per combattere insetti, funghi e alcune malattie, oltre a fornire sostanze nutritive direttamente alle radici.

È importante leggere attentamente la preparazione per determinare i tempi per inzuppare il terreno. Con molte preparazioni, avrai anche bisogno di un equipaggiamento protettivo per evitare di contaminare la tua pelle durante l’applicazione del terreno inzuppato.

Inzuppamento di suolo – Determinazione di DBH

Il diametro all’altezza del seno (DBH) è esattamente come sembra. Per determinare la quantità di sostanza chimica da miscelare nell’acqua, è necessario un metro a nastro per determinare questi dati. Stare all’altezza del torace e avvolgere il metro a nastro attorno al tronco o allo stelo principale. Dividi il numero che ottieni per 3,14 per il diametro.

Quando gli alberi crescono vicini, tratta ogni tronco individualmente. Se hai una pianta che si è divisa in molti steli, misura il punto più stretto tra la parte più larga dello stelo originale e la fessura. Questa importante misurazione ti aiuterà a determinare la quantità corretta di sostanza chimica da fornire all’impianto.

Per piante molto più piccole, come l’alimentazione di piantine o trapianti in giardino, utilizzare semplicemente le istruzioni riportate sull’etichetta per le quantità di fertilizzante e diluire secondo necessità.

Tecnica di irrigazione del suolo - Informazioni sull'applicazione dell'irrigazione del suolo nei giardini

Suggerimenti sull’uso del suolo inzuppato

Affinché la formulazione possa penetrare facilmente, innaffiare intorno alla base della pianta prima dell’applicazione. Il terreno dovrebbe essere umido ma non saturo.

Dovrai anche rimuovere il pacciame attorno al fusto principale o al tronco della pianta. Il pacciame può essere sostituito dopo che il liquido si è immerso nel terreno.

La tecnica di inzuppamento del suolo richiede poche o nessuna attrezzatura extra, rendendola economica e semplice. Tutto ciò di cui hai bisogno è un secchio o un annaffiatoio, un bastoncino per mescolare, guanti resistenti agli agenti chimici e un metro. In alcuni casi, potresti dover scavare una trincea intorno a una pianta per riempirla con il liquido.

Mescola il liquido e innaffialo nella zona delle radici della pianta. È così semplice!

Video: Cos'è il telo da pacciamatura? Come si posa? Che formato ha? Scopriamolo!

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB