Tempi di avvio del seme: quando iniziare i semi per il tuo giardino

Tempi di avvio del seme: quando iniziare i semi per il tuo giardino

La primavera è iniziata – o quasi – ed è ora di iniziare il tuo giardino. Ma quando iniziare i semi? La risposta dipende dalla tua zona. Le zone sono determinate dal Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti. Separano le zone in base alla temperatura. È importante conoscere i tempi giusti per avviare le piante dal seme. Ciò migliorerà la germinazione e aiuterà a garantire piante sane e vigorose. Continua a leggere per alcuni consigli di partenza seme.

Avvio piante da seme

Alcune piante sono meglio iniziate in casa e cresciute per il trapianto e alcune possono essere seminati direttamente all’esterno. La maggior parte dei semi trapiantati cresce più velocemente e produce più rapidamente di quelli seminati direttamente all’esterno.

Per la maggior parte, le colture autunnali sono adatte alla semina diretta, mentre le colture estive o quelle che richiedono una stagione di crescita lunga devono essere seminate al chiuso. I tempi di avvio delle sementi devono tenere in considerazione la maturità, la durata della stagione di crescita, la varietà, la zona e il momento dell’ultimo gelo previsto.

Quando iniziare i semi

Come regola generale, i semi devono essere avviato da quattro a sei settimane prima della data dell’ultimo gelo. I tempi di avvio dei semi vengono calcolati prendendo la data dell’ultimo gelo e sottraendo i giorni fino al trapianto. Il pacchetto di semi ti dirà quante settimane.

Il momento migliore per iniziare le sementi è solitamente da fine marzo a fine maggio. Solo le zone meridionali sono adatte per l’avvio di piante da seme nei mesi precedenti. Dare alla pianta il tempo necessario per germogliare e raggiungere una dimensione di trapianto appropriata.

Tempi di avvio delle sementi per diversi semi

Le piante che dovrebbero essere avviate prima sono broccoli, cavoli, cavolfiori e lattuga . Semina per questi in casa 10 settimane prima della data dell’ultimo gelo.

Le piante della stagione calda come pomodori, peperoni e melanzane richiedono sette settimane. Il momento migliore per iniziare semi come cucurbitacee e meloni è di quattro settimane prima dell’ultimo gelo.

Una volta che i semi sono germogliati e coltivati ​​nella giusta quantità di tempo, indurirli prima del trapianto completo. Ciò significa acclimatare gradualmente i nuovi impianti a condizioni esterne per periodi di tempo sempre più lunghi. Questo riduce lo shock e garantisce trapianti più sani.

Come seminare i semi in casa

Utilizzare un mix di avviamento di semi di qualità o compost. Qualsiasi contenitore che abbia un buon drenaggio è appropriato, ma anche solo un piano funzionerà poiché le piantine necessitano di poco spazio alla radice.

Seminare i semi in base alla profondità di semina raccomandata dal pacchetto seme. Alcuni semi consigliano solo una spolverata di terra sopra i semi, mentre altri hanno bisogno di più immersione.

Puoi migliorare la germinazione immergendo i semi più grandi in acqua o avvolgendoli per una notte in un asciugamano di carta umido. Metti i contenitori in un luogo caldo. La maggior parte dei semi ha bisogno di temperature intorno ai 60 F. (16 C.) per la migliore germinazione.

Spostare i contenitori in un’area ben illuminata dopo che sono germogliati.

Tempi di avvio del seme: quando iniziare i semi per il tuo giardino

Video: Una coltivazione di avocado alle pendici dell’Etna

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: