Tipi di calamint – Come usare le piante di calamint nei giardini

La calamint è un'erba nativa nel Regno Unito. Ci si potrebbe chiedere? Posso coltivare calamint ?? La pianta è resistente nelle zone del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti da 5 a 9 ed è una pianta facile da coltivare e curare l'erba. Maggiori informazioni qui.

Tipi di calamint - Come usare le piante di calamint nei giardini

Le erbe ravvivano il giardino e lo accentuano con una ricchezza di trama, profumi e proprietà unici. La calamint (Calamintha nepeta) è un’erba nativa nel Regno Unito con una miriade di potenziali usi medicinali e una bella esposizione di fiori e un’intensa trama di foglie. L’erba prospera in terreni organici o sabbiosi e rilascia un forte profumo di canfora quando le foglie vengono frantumate. Ci si potrebbe chiedere, “Posso coltivare calamint?” La pianta è resistente nelle zone di rusticità della pianta USDA da 5 a 9 ed è facile da coltivare e curare l’erba.

Informazioni sulle piante di calamint

Calamint le piante sono erbe folte e folte che si diffondono dai rizomi come la maggior parte delle piante di menta. Le foglie sono molto venate e molto strutturate, molte creste sportive e la maggior parte con fogliame peloso o sfocato.

Alcuni tipi di calamint possono essere alti da 4 a 24 pollici e fiorire a metà-fine estate con alcune varietà che fioriscono in autunno . I fiori sono sottili tubi a due labbra in tonalità che vanno dal viola al rosso e al bianco e alla crema. La pianta può auto-seminare, ma le sue qualità più invasive si trovano dai vari steli e rizomi, che si radicano negli internodi e possono creare nuove piante.

Tipi di calamint

Calamint è un membro di la famiglia Labiatae e comprende tutti i tipi di zecche. Questo gruppo di erbe è vasto e comprende una varietà di cultivar e esemplari. Esiste una varietà grandiflora con foglie venate sfocate più grandi e fiori tubolari di lavanda. Il profumo è sorprendente, con un’esplosione di freschezza di menta e mandarino.

Tra le calamint minori c’è una varietà con un profumo di pompelmo e menta e molti altri aromi pungenti. Il piccolo calamint Ozark è alto solo 6 pollici con vibranti fiori rossi nella tarda primavera.

Altre varietà sfoggiano nomi fantasiosi come basilico selvatico, fiore di scimmia, timo di montagna e calcare salato. La più piccola delle calamint minori è una varietà finale alta 4 pollici con fioriture da rosa a malva.

Coltivazione di erbe di calamint

Metti le piante di calamint in pieno sole dove i suoli drenano bene. Il giardinaggio dei contenitori è un buon modo per impedire alle erbe di diffondersi. Producono anche eccellenti piante di confine ma è necessaria una certa manutenzione per impedire alla pianta di invadere altre aree. Il giardino del potatore è anche un punto privilegiato per la coltivazione di erbe calamint. Lì puoi accedere facilmente alle foglie e agli steli per una miriade di scopi utili.

La calamint ha pochi problemi di parassiti o malattie ma devi essere vigile per piccoli parassiti di insetti come la mosca bianca. Trattare con un sapone per orticoltura o esplosioni di acqua dolce per sciacquare gli insetti.

Tipi di calamint - Come usare le piante di calamint nei giardini

Come usare la calamint

Questa è stata a lungo un’erba medicinale con usi che vanno dall’attualità all’endemica. L’alto contenuto di mentolo delle foglie lo rende un impiastro perfetto per contusioni e contusioni, nonché uno sfregamento per problemi bronchiali. Non è saggio maneggiare o usare l’erba in caso di gravidanza.

Ma come usare calamint nel condimento? Tradizionalmente, l’erba è stata utilizzata per aromatizzare le carni, ma la varietà determina il profilo aromatico. Alcuni assomigliano più strettamente al timo, mentre altri sono simili al basilico zingoso.

Le piante di calamint sono attraenti per farfalle e api e si asciugano bene in aggiunta al pot-pourri. Asciugare le foglie per un tè caldo o freddo rinfrescante. Questa pianta versatile diventerà una delle tue preferite per la sua natura spensierata, bellezza e utilità.

Video: Come raccogliere, conservare e usare la menta al bar – Il Giardino sotto il naso di Elia Calò

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: