Trapianto di bambù: come e quando trasferire i bambù

Sapevi che la maggior parte delle piante di bambù fiorisce solo una volta ogni 50 anni? Probabilmente non avrai tempo di aspettare che il tuo bambù produca semi, quindi dovrai trapiantarli. Scopri di più qui.

Trapianto di bambù: come e quando trasferire i bambù

Sapevi che la maggior parte delle piante di bambù fiorisce solo una volta ogni 50 anni? Probabilmente non avrai il tempo di aspettare che il tuo bambù produca semi, quindi dovrai dividere i grumi esistenti e trapiantarli quando vuoi propagare le tue piante. Il bambù crescerà e si diffonderà rapidamente, ma non esiste un modo reale per dirigerlo negli angoli più remoti del giardino. Prendi una parte di un gruppo consolidato, tuttavia, e puoi creare un nuovo supporto di bambù in una stagione. Impariamo di più sul trapianto di bambù.

Quando ricollocare i bambù

Le piante di bambù possono essere un po ‘schizzinose quando si tratta di trapiantare, ma se le trattate bene, sono &#8217 Si diffonderà in tutta la nuova area in pochissimo tempo. Non trapiantare mai il bambù quando si formano nuovi germogli; all’inizio della primavera o alla fine dell’autunno sono i periodi migliori.

Le radici sono molto sensibili alla mancanza di umidità e alla luce solare, quindi scegli una giornata nuvolosa e nebbiosa per i migliori risultati assoluti.

Trapianto di bambù: come e quando trasferire i bambù

Come trapiantare il bambù

Le radici della pianta di bambù sono incredibilmente resistenti. Avrai bisogno di una pala affilata o di un’ascia per tagliare i mazzi di radici per spostare le piante di bambù. Il modo più semplice è usare una motosega. Indossare indumenti protettivi e una copertura per gli occhi per prevenire scosse o schegge. Tagliare la terra a circa un piede di distanza dal gruppo di steli. Fai un cerchio completo attraverso lo sporco, tagliando giù circa 12 pollici. Fai scivolare una pala sotto il ciuffo e scuotila da terra.

Immergi immediatamente il ciuffo di radici in un secchio d’acqua. Appoggia il supporto di bambù contro una tettoia o una recinzione, poiché questa pianta non fa bene se la metti a terra. Fai scavare il buco umido per la nuova casa del bambù. Trasporta il secchio nel foro e trasferisci il ciuffo di bambù dall’acqua al terreno. Copri le radici e annaffia la pianta molto bene.

Copri la base della pianta con pacciame organico come foglie secche o erba tagliata. Il bambù ama l’acqua, specialmente quando è stressato e il pacciame ombreggerà il terreno e contribuirà a mantenere quanta più umidità possibile.

Prepara un po ‘di ombra per le nuove piante di bambù allungando la garza o altra luce tessuto su pali per creare una sorta di tenda leggera. Ciò darà al nuovo gruppo di bambù una protezione aggiuntiva mentre si instaura da solo. Quando vedi nuovi germogli in arrivo, puoi rimuovere il tessuto ombreggiante, ma mantenere il terreno umido durante tutto l’anno.

Video: Non piantate MAI il bambù! Bambù vaffangù!

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB