Trattamento di coleotteri di rose piene – Riparare danni di coleotteri di rose piene

Controllare il coleottero di rose piene nel giardino è una buona idea se si prevede di coltivare rose sane, insieme ad altre piante. Ulteriori informazioni su questo parassita del giardino e su come prevenire o curare il danno dello scarabeo rosa in questo articolo.

Trattamento di coleotteri di rose piene - Riparare danni di coleotteri di rose piene

Controllare lo scarabeo più pieno di rose nel giardino è una buona idea se ti aspetti di coltivare rose sane, insieme ad altre piante. Impariamo di più su questo parassita del giardino e su come prevenire o curare il danno dello scarabeo rosa.

Cosa sono i tonchi rosa?

Lo scarabeo rosa più pieno è un altro per i nostri cattivi Garden Garden o visitatori indesiderati elenco. Questo scarabeo prende nomi diversi nelle letture scientifiche là fuori, quelle che sono:

  • Naupactus godmani
  • Pantomorus cervinus
  • Asynonchus cervinus

Gli adulti di scarabeo rosa più pieno sono marroni e non volano. Hanno un muso che ricorda altri coleotteri in un gruppo noto come coleotteri muso. Osservandoli dall’alto, la loro testa e gli occhi sporgenti sono diversi dagli altri coleotteri muso, poiché il muso è meno appuntito verso il suolo rispetto a quello dei tonchi vegetali.

Le femmine adulte escono dal suolo anno rotondo ma di solito sono i più pesanti da luglio a ottobre. Ci sono solo femmine; non ci sono maschi. Gli scarabei femmine depongono le uova e, come altri coleotteri da giardino indesiderati, le larve che provengono dalle uova cadono a terra e si nutrono delle radici della pianta ospite per 6-8 mesi – dopo di che si pupano e escono dal terreno come adulti l’anno successivo.

Danno dello scarabeo rosa più pieno

Il danno fatto da questo scarabeo è al fogliame della pianta ospite dagli adulti e il sistema radicale è danneggiato dalle larve. La morte del cespuglio di rose ospite è una possibilità molto reale se non controllata.

Parte del capire il parassita che abbiamo è in riconoscimento del danno che il particolare insetto fa. Con lo scarabeo rosa più pieno, il danno della foglia è tipicamente seghettato (bordi dentellati), creando un aspetto sfilacciato. Sotto forti infestazioni, questi coleotteri possono facilmente consumare un’intera foglia, lasciando solo la parte centrale della foglia!

Le larve più giovani mangiano ai peli radicali o alle radici e le larve più anziane cingono le radici laterali della pianta ospite . Tale danno al sistema radicale comporterà una crescita stentata poiché le radici non sono in grado di assorbire efficacemente la nutrizione di cui ha bisogno. L’indebolimento del sistema radicale lo rende anche un buon candidato per le infezioni fungine che aiuteranno nella morte della rosa. Il riconoscimento precoce di un tale problema non ha prezzo, rendendo imperativo il trattamento di coleotteri di rose più pieni.

Trattamento di coleotteri di rose piene - Riparare danni di coleotteri di rose piene

Controllo dei tonchi di rosa

Se si notano danni alle piante ospiti e si cura il trattamento di coleotteri di rose più pieni è iniziato presto, dovrebbe riprendersi bene, riparando il proprio apparato radicale e coltivando un nuovo fogliame sano. Una leggera presenza di questo coleottero può essere controllata raccogliendoli a mano e facendoli cadere in un secchio di acqua saponata per aiutare a spezzare la catena di deposizione delle uova e più larve che cadono nel terreno sottostante.

Il controllo chimico è di solito meglio fare usando un insetticida sistemico granulare, poiché questo trattamento segue le larve / larve che attaccano il sistema radicale, oltre a salire nella pianta ospite per inseguire le femmine adulte. Tale trattamento sistemico è solo per gli ornamentali e solo se il coltivatore di rose non usa i petali o i fianchi in seguito per i prodotti alimentari.

Spruzzare un insetticida (come Sevin) per il controllo dei tonchi rosa come ultima risorsa di solito produrrà buoni risultati sugli scarabei adulti con un certo controllo delle larve. Si consiglia di provare prima altre forme di controllo, poiché i trattamenti più severi distruggeranno anche i buoni bug nei nostri giardini. L’uso dell’olio di neem a intervalli di 7-14 giorni è ritenuto un buon metodo di controllo per gli scarabei adulti senza i duri effetti collaterali.

Come nel caso di qualsiasi forma di controllo dei parassiti, notando un problema in la sua prima fase fa molto per ottenere il controllo usando un metodo di trattamento con il minor numero di effetti collaterali. Trascorrere del tempo nei nostri giardini e osservare veramente le nostre piante è salutare sia per loro che per noi.

Video: la disinfestazione del terreno

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: