Trattamento fogliare con nematodi: come fermare i nematodi fogliari sulle piante di crisantemo

I crisantemi sono i preferiti dell'autunno. Le piante sane fioriscono pienamente e rimangono belle per diverse settimane con cure minime... a meno che le piante non vengano colpite dai nematodi fogliari. Fai clic sul seguente articolo per saperne di più su questi parassiti.

Trattamento fogliare con nematodi: come fermare i nematodi fogliari sulle piante di crisantemo

I crisantemi sono i preferiti dell’autunno, crescono in combinazione con astri, zucche e zucche invernali decorative, spesso esposte su balle di fieno. Piante sane fioriscono completamente e rimangono belle per diverse settimane con cure minime… a meno che le piante non siano colpite da nematodi fogliari (Aphelenchoides ritzema-bosi).

Nematodi fogliari su crisantemo

Cosa sono i nematodi fogliari? Sono minuscoli nematodi non segmentati che nuotano in una pellicola d’acqua, secondo le informazioni sui parassiti. Compaiono lesioni e le foglie inferiori diventano gialle e brunastre, cadendo quando infette.

I nematodi fogliari del crisantemo risalgono lo stelo, verso le foglie più alte e il processo continua. Se vedi che questo problema si verifica sulle tue mamme, rimuovi le foglie inferiori che stanno morendo ed evita di annaffiare dall’alto.

Tratta le foglie sane che rimangono con uno spruzzo di sapone insetticida per diminuire la popolazione di nematodi. Se lo si desidera, questo potrebbe essere un buon momento per ripiantare in terreno fresco. I nematodi spesso svernano nel terreno e si attivano quando inizia l’irrigazione, specialmente quando l’acqua tocca le foglie. Elimina il terreno potenzialmente infetto allontanandolo dalla tua proprietà.

Trattamento fogliare con nematodi: come fermare i nematodi fogliari sulle piante di crisantemo

Trattamento dei nematodi fogliari sulle mamme

È prudente iniziare il trattamento con nematodi fogliari prima che compaia il danno. Controlla le nuove piante quando le porti nella tua proprietà e isolale per alcuni giorni, lontano dalle altre piante. Questa è una buona pratica per tutte le nuove piante e un buon modo per evitare infestazioni di parassiti e malattie tra le piante esistenti.

Inoltre, evita di annaffiare le piante dall’alto e l’acqua alle radici quando puoi. Lascia uno spazio tra le piante per la circolazione dell’aria, necessario anche per mantenerle sane.

Se le tue piante mostrano già sintomi di nematodi fogliari sui crisantemi, segui i suggerimenti sopra. Quando spruzzi con sapone insetticida, assicurati che il sole non splenda sulla pianta. Puoi anche trattare con olio di neem.

Se usi una serra per le piante che svernano, tieni presente che questi nematodi possono vivere sulle erbacce che crescono lì. I nematodi fogliari infettano più di 200 varietà di piante diverse.

Una volta messi in pratica questi suggerimenti, avrai mamme sane e dalla fioritura lunga per la tua esposizione autunnale. Anche le altre tue piante potrebbero trarne beneficio.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB